• 2
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 6 dicembre, 2017

articolo scritto da:

Io che amo solo te: cast, trama e recensione, stasera in tv su Rai 1

io che amo solo te

Io che amo solo te: cast, trama e recensione, stasera in tv su Rai 1

Questa sera, 6 dicembre alle ore 21.25 viene trasmesso su Rai 1 “Io che amo solo te”. Il film del 2015, con la regia di Marco Ponti, è una commedia romantica nella quale vediamo recitare, tra gli altri, Laura Chiatti e Riccardo Scamarcio. Il film è tratto dal bestseller omonimo di Luca Bianchini, che ha partecipato anche nella sceneggiatura della pellicola.

Io che amo solo te, trama e cast

A Polignano a Mare, in Puglia, stanno per sposarsi Damiano (Riccardo Scamarcio) e Chiara (Laura Chiatti), tra la magnificenza dei matrimoni meridionali e le nuove tendenze ad ostentare il tutto sui social. I due ragazzi, scombussolati dall’imminente evento, non saranno immuni dalle classiche insicurezze pre-matrimonio. Ma anche grazie ai loro genitori, Ninella (Maria Pia Calzone) e Don Mimì (Michele Placido) -che si amavano e avrebbero dovuto sposarsi in gioventù, ostacolati poi da uno scandalo nella famiglia di lei- riusciranno a schiarirsi le idee e a ritrovare l’autenticità del loro rapporto.

Nel cast anche la zia del Nord Luciana Littizzetto e Dario Bandiera nei panni del truccatore Pascal Frese.

Io che amo solo te, recensione

Anche grazie al cast di fuoriclasse -e soprattutto grazie all’intepretazione di Michele Placido- la commedia riesce a mantenere un bel ritmo leggero e scorrevole. Le riprese dei magnifici luoghi pugliesi nei quali il film è ambientato sono un punto a favore. Inoltre nel film abbiamo l’apparizione della cantante salentina Alessandra Amoroso, che canta il pezzo che dà il nome al film; classico della musica italiana scritto da Sergio Endrico.

Voyager: anticipazioni stasera, speciale ‘Una notte da favola’

Tra le convenzioni e il conformismo dei matrimoni all’italiana, tra i nuovi mezzi di comunicazione social che irrompono nei preparativi dell’evento, “Io che amo solo te” riesce – anche nella tematica già vista e rivista nelle commedie italiane – a dare spazio ai sentimenti veri. Ma soprattutto emerge il contrasto tra la superficialità con cui i due giovani affrontano il loro matrimonio e il vecchio amore, ancora solido, tra i genitori dei due.

Megghi Pucciarelli

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Avete fiducia nel nuovo governo?

Votate il sondaggio

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

articolo scritto da: