14/12/2017

Sondaggi elettorali Index Research: per italiani probabile governo Berlusconi-Renzi dopo voto

sondaggi elettorali, referendum costituzionale, matteo renzi, silvio berlusconi

Sondaggi elettorali Index Research: per italiani probabile governo Berlusconi-Renzi dopo voto

E’ più probabile un governo Renzi e Berlusconi che un esecutivo a guida a centrodestra. Questa è l’opinione degli italiani registrata nell’ultimo sondaggio Index Research effettuato per Piazza Pulita, talk show politico in onda ogni giovedì su La7. L’ingovernabilità con conseguente governo tecnico è l’ipotesi meno accreditata dagli intervistati. Al terzo posto invece c’è uno scenario che ieri Silvio Berlusconi ha più o meno evocato: ingovernabilità e nuove elezioni.

“Cosa farei senza una maggioranza dopo le prossime elezioni? La soluzione più corretta” è che “Gentiloni resti al governo”, per “almeno tre mesi, poi si rivoterà” ha detto l’ex premier durante la presentazione dell’ultimo libro di Bruno Vespa. “Sarebbe giusto proseguire con questo governo – ha insistito il Cavaliere – per consentire alle forze politiche di proseguire una campagna elettorale non brevissima, che possa durare “almeno tre mesi”. Poi in serata è arrivata una mezza rettifica. “Non è un’ indicazione politica, né un auspicio, lo prevede la Costituzione”. E ancora. “Salvini fa i capricci, ma ha portato il suo partito dal 4 al 14 per cento: sono certo che governeremo insieme”. E’ probabile che con l’ultima uscita pubblica del capo di Forza Italia, le voci su un possibile accordo tra Pd e azzurri dopo il voto aumentino esponenzialmente.

 

sondaggi elettorali index, governo sondaggi elettorali index, politici sondaggi elettorali index, scenari

Sondaggi elettorali Index Research: nota metodologica

Data 05/12/2017. Campionamento nazionale casuale di tipo probabilistico stratificato per sesso, classi di età, aree geografiche, ampiezza centri. Interviste Italia complete 800 Totale contatti effettuati: 3.801 Interviste complete: 800 (su totale contatti: 21,1%) Rifiuti/Sostituzioni: 3.001 (su totale contatti: 78,9%). Rappresentatività del campione: popolazione maggiorenne residente in Italia Margine di errore: nazionale 3,5%. Interviste telefoniche con metodologia C.A.T.I. con questionario strutturato.

 

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM