pubblicato: giovedì, 21 dicembre, 2017

articolo scritto da:

Liga spagnola: Carlos Vela, il gringo di San Sebastian alla scoperta dell’America

Carlos Vela MLS Liga Spagnola

Liga spagnola: Carlos Vela, il gringo di San Sebastian alla scoperta dell’America

Ieri sera l’attaccante messicano Carlos Vela ha dato ufficialmente l’addio alla Real Sociedad: da gennaio sarà infatti un giocatore del Los Angeles FC, nuovo club della “Città degli angeli” che comincerà la sua attività nel 2018 con la partecipazione alla MLS, il massimo campionato statunitense. Dopo ben sei stagioni e mezza termina dunque l’avventura con la maglia della erreala per Vela, diventato in questi anni di militanza un vero simbolo della squadra basca e allo stesso tempo idolo della tifoseria.

Una promessa mantenuta a metà. Chi è Carlos Vela, legato a doppio filo con la Liga spagnola

Carlos Vela decise di cominciare a far parlare di se fin da giovanissimo: nel 2005 a soli 16 anni è stato infatti l’autentico trascinatore e mattatore del Mondiale under17, nel quale ha realizzato ben 5 reti portando la sua nazionale sul tetto del Mondo. Da qui si è scatenata la classica asta dei maggiori club europei per accaparrarsi la giovanissima stella messicana, con l’Arsenal di Wenger alla fine a spuntarla.

L’Arrivo di Vela a Londra è però caratterizzato da difficoltà burocratiche e la decisione finale è quella di spedire il neoacquisto in Spagna per una stagione, dapprima al Celta Vigo per un breve periodo in cui non scende in campo, successivamente a Salamanca, in Seconda Divisione, squadra nella quale nel 2006/2007 esordisce tra i professionisti. L’anno dopo sempre per un problema di visto si trasferisce all’Osasuña esordendo di fatto a 18 anni in Liga spagnola, squadra nella quale realizza le sue prime tre reti nella massima divisione.

La delusione gunners e il ritorno nella Liga spagnola

A Londra complice il poco spazio e i diversi problemi fisici Vela non esploderà mai e vivrà due annate e mezza da comparsa. Dopo sei mesi in prestito al West Bromwich il messicano approda in quella che per i successivi sei anni e mezzo sarà la sua casa: la Real Sociedad. Qui finalmente mostra a tutta Europa le doti che lo avevano portato alla ribalta in tenera età, confermando di fatto di essere davvero un gran bel talento ed entrando così di diritto in tutti i cuori dei tifosi di San Sebastian.

La forte amicizia con Griezmann e gli ultimi tempi in Liga spagnola

Nella Real Sociedad si formerà in quegli anni una coppia davvero esaltante, composta proprio da Carlos Vela e Antoine Griezmann, prodotto della cantera dei baschi. Insieme giocheranno tre stagioni condite da gol e prestazioni individuali e di squadra superbe, che hanno portato al raggiungimento di prestigiosi traguardi, come ad esempio la Champions League raggiunta nel 2011/2012. Il loro è stato però un forte legame anche fuori dal campo, un’amicizia che tutt’ora prosegue, come conferma proprio il post pubblicato su Facebook ieri sera dal “petit diable” e che si sarebbe potuta rafforzare se Vela fosse approdato all’Atletico Madrid, che per tanto tempo è stato sulle sue tracce, anche su richiesta velata proprio del francese.

Iago Aspas l’oro di Vigo. La storia dell’attaccante galiziano

L’addio alla Liga spagnola ed il prossimo sbarco vicino casa

Durante la partita della scorsa notte fra Real Sociedad e Siviglia disputata davanti al pubblico di “Anoeta” Carlos Vela ha fatto il suo ingresso in campo al minuto 78’ regalando al suo popolo l’ultima delle tante gioie di questi anni andando a segno al 90’ e vincendo il match per 3-1. A fine gara è stato debitamente salutato dai suoi compagni e soprattutto da quel popolo che ricorderà sempre le gesta del gringo arrivato da lontano per riportare in alto quella Real Sociedad che troppo a lungo è stata lontana dai riflettori del grande calcio spagnolo.

Ora la nuova avventura in America proprio vicino casa, quel Messico che ha portato sul tetto del mondo nel 2005 in Perù, e che ora dovrà convincere di essere adatto per sognare un epilogo simile il prossimo giugno in Russia.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

L'ultima manovra

articolo scritto da: