• 8
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 6 gennaio, 2018

articolo scritto da:

CES 2018 a Las Vegas: novità e startup, cosa vedremo

ces

CES 2018 a Las Vegas: novità e startup, cosa vedremo

Il prossimo martedì 9 gennaio si terrà a Las Vegas il CES, l’International Consumer elctronic show. Questo è il salone più importante del mondo dedicato all’elettronica di consumo. In gioco, come ogni anno, ci saranno migliaia di startup da tutto il mondo. La scena, solitamente, è catalizzata da idee provenienti dalla Cina e dagli Stati Uniti, ma quest’anno l’Europa ha intensione di insidiarsi in maniera significativa. L’anno scorso solo dalla Francia e dalla Germania sono state presentate poco meno di 400 startup, e quest’anno non saranno da meno. Un po’ nell’ombra fino ad ora è rimasta l’Italia, che però quest’anno si presenta a Las Vegas con un vasto bagaglio di idee.

Forse può interessarti anche: BlackBerry KeyOne black edition: scheda tecnica e recensione

CES 2018 a Las Vegas: il tricolore nostrano alla fiera

L’italia non è mai spiccata tra i colossi al CES. Nelle precedenti edizioni infatti era cosa rara vedere qualche nostro connazionale tra gli stand. Quest’anno però ci sarà un cambio di marcia; l’italia ci sarà a Las Vegas e presenterà non meno di 50 startup. Le idee italiane toccheranno molti campi come quello del FashionTech, l’AgroTech e il FoodTech, il BioTech e il MedTech, ma anche l’Industry 4.0, la Mobility, l’Automotive ed infine lo Smart Transportation. Per l’Italia trovare anche un solo investitore sarebbe già da considerarsi una vittoria vista la concorrenza spietata.

CES 2018 a Las Vegas: il futuro secondo Bosch

Bosch, il famigerato colosso tedesco, sarà presente al CES per rappresentare l’Europa. L’idea di Bosch sembra rivoluzionaria: la casa tedesca infatti presenterà l’auto che si parcheggia da sola. Detta così non sembra una vera rivoluzione, esistono già auto capaci di parcheggiarsi in uno spazio senza l’aiuto del conducente. Ma l’idea di Bosch è più complessa. Secondo il progetto del colosso tedesco, l’auto sarà in grado non solo di parcheggiare in amniera autonoma, ma anche di cercare lo spazio necessario per effettuare il parcheggio. Infatti, disponendo di alcuni speciali sensori, l’auto di Bosch si muoverà in maniera autonoma all’interno di un parcheggio finché non trovera lo spazio adatto per stazionare, tutto in maniera completamente autonoma. Questa tecnologia sarà utile soprattutto per chi abita nei pressi di centri storici o in qualsiasi altra area dove trovare parcheggio non è cosa facile.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Gradimento verso il Governo

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

articolo scritto da: