• 8
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 15 gennaio, 2018

articolo scritto da:

NoiPa stipendio gennaio: cedolino online, pdf in arrivo nell’area riservata

NoiPa stipendio gennaio: cedolino online pdf in settimana

NoiPa stipendio gennaio: cedolino online, pdf in arrivo nell’area riservata.

Il cedolino per lo stipendio di gennaio sarà diffuso a breve da NoiPa. I dipendenti della pubblica amministrazione potranno visualizzare il pdf nell’area riservata, tramite apposito identificativo Pin. Identificato sul quale NoiPa ha recentemente pubblicato un comunicato per aiutare i soggetti che vogliono entrare nel sito ad accedere facilmente al servizio. Il calendario di NoiPa è stato intanto aggiornato per il mese di gennaio 2018; mese in cui non ci saranno conguagli, che invece ci saranno a febbraio, con possibili sgonfiamenti in busta paga.

NoiPa stipendio gennaio: le ultime notizie sul cedolino

Questa settimana è piuttosto ricca sul fronte di eventi almeno stando al calendario NoiPa. E sarà sicuramente la settimana in cui sarà possibile visualizzare il cedolino dello stipendio di gennaio in pdf nella propria area riservata. Il calendario di NoiPa prevede diversi avvenimenti per il 18 gennaio. Giovedì prossimo sarà la data in cui è prevista una emissione speciale per i docenti precari ancora in attesa di stipendio e tredicesima. L’emissione speciale sarà infatti riservata a personale Miur e volontari dei Vigili del Fuoco.

Inoltre, sempre visualizzando il calendario del portale, si legge che il 18 gennaio sono previste le seguenti operazioni.

  • Elaborazione definitiva mensilità;
  • Chiusura del ruolo Gestione economica e abilitazione alle sole funzioni di visualizzazione.

Le sopraccitate operazioni sono contrassegnate in grigio; colore che simboleggia una “emissione modificata”. Ovvero, stando alla legenda, ci si riferisce a una modifica di date, orari e altre informazioni collegate a eventi pubblicati in precedenza sullo scadenziario.

NoiPa stipendio gennaio: ultime info sul PIN identificativo

Sulla propria pagina Facebook, NoiPa ha pubblicato alcune risposte in merito al PIN identificativo. Come ottenere il PIN identificativo per avere accesso ai servizi del portale? Il portale risponde che il codice sarà inviato via e-mail al momento del “primo inserimento dei dati nell’anagrafica in NoiPa da parte del Responsabile dell’Identificazione del Dipendente (RID)”.

Qualora il PIN identificativo non sia stato ancora ricevuto dal richiedente, il portale elenca cause e operazioni da fare. Tra i motivi della mancata ricezione, figurano infatti un indirizzo e-mail non corretto; la possibilità che le comunicazioni dall’indirizzo di posta elettronica di NoiPa sia contrassegnato come SPAM; infine, che la casella di posta elettronica non abbia spazio sufficiente per ricevere ulteriori e-mail.

Per quanto riguarda le soluzioni, il sistema afferma che nel primo caso è possibile modificare i dati personali. Questo qualora sia stato già effettuato il primo accesso. In caso contrario, bisognerà rivolgersi al RID della propria amministrazione, il quale inserirà l’indirizzo e-mail corretto. Nel secondo caso bisognerà controllare eventuali comunicazioni finite sulla casella della Posta Indesiderata, quindi spuntarle e spostarle in Posta in Arrivo. Nel terzo e ultimo caso sarà sufficiente eliminare o archiviare e-mail per liberare spazio o rivolgersi al supporto del proprio gestore di posta.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Gradimento verso il Governo

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

il gattopardo 2018

il gattopardo 2018

articolo scritto da: