02/02/2018

Poste Italiane: assunzioni a febbraio 2018, posti e requisiti richiesti

autore: Beniamino Valeriano
Poste Italiane: libretto postale online, guida
Poste italiane: assunzioni a febbraio 2018, posti e requisiti richiesti
Poste Italiane è alla ricerca di nuovi postini, portalettere e di operai addetti alla logistica. Il piano di assunzioni di Poste 2015-2018 prevede 8.000 assunzioni di cui 4.000 riservate ai giovani. Con una media di oltre 140mila dipendenti e 33 milioni di clienti, Poste Italiane è la più grande realtà logistica e di servizi ai cittadini.

Poste Italiane: nuove assunzioni a Bolzano

  1. patente di guida valida per guidare il motomezzo aziendale
  2. patentino del bilinguismo in quanto la sede di lavoro, come detto, è la provincia di Bolzano quindi è necessario conoscere anche il tedesco
  3. Idoneità al lavoro documentata da certificato medico rilasciato dalla USL/ASL con  numero di registrazione del medico.
  4.  diploma di scuola media superiore con votazione minima di 70/100 o laurea triennale con votazione minima 102/110.

Poste è anche alla ricerca di operai addetti alla produzione per il centro logistico di Bolzano che avranno il compito di smistare la posta. Per questa posizione lavorativa sono richiesti soltanto patentino del bilinguismo e l’idoneità generica al lavoro mentre non servono altre doti tecniche.

Poste Italiane: c’è tempo fino al 24 febbraio

C’è tempo fino al  24 febbraio per potersi candidare. Per inviare la propria candidatura basta collegarsi alla pagina Poste lavora con noi.  Gli annunci sono disponibili sia in lingua italiana che tedesca. E’ necessario seguire la procedure e caricare il proprio Cv sulla piattaforma online: saranno poi le Risorse Umane Territoriali di Poste italiane a contattare i vari candidati. Il concorso prevede un test online e in aula, un test di ragionamento logico seguito da un colloquio orale e un colloquio.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOKTWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM 

Autore: Beniamino Valeriano

Mi sono laureato in Lettere Moderne all'Università degli Studi di Siena. Ho passato un anno a Madrid, ma poi è iniziata la crisi. Tornato in patria, sono ripartito per il Cile e ho (finalmente) capito di voler vivere e lavorare in Italia. Al momento frequento il master della Business School del Sole24Ore in "Giornalismo economico-politico e informazione multimediale". Sono appassionato di geopolitica, America Latina e musica. Speaker per gioco. twitter: @BenValeriano
Tutti gli articoli di Beniamino Valeriano →