•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 15 luglio, 2014

articolo scritto da:

Legge elettorale, M5S al Pd: “Incontro giovedì o salta tutto”

Prendere o lasciare. Sarebbe questo l’ultimatum che il Movimento 5 Stelle starebbe per lanciare al Pd. A quanto riferiscono autorevoli fonti parlamentari, i Cinquestelle chiederanno ai Dem un incontro giovedì. “È il nostro ultimatum. O ci vediamo giovedì e ci confrontiamo o salta il banco”, riferisce una fonte M5S all’Adnkronos. Alla lettera da indirizzare al Pd, stanno lavorando da questa mattina e proseguono in queste ore, il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio, l’uomo riforme del movimento Danilo Toninelli, e alcuni membri dello staff comunicazione. Stamani, inoltre, c’è stato un serrato confronto dei membri M5S delle Commissioni Affari Costituzionali.

È confermato, inoltre, che Beppe Grillo non prenderà parte all’incontro. I Cinquestelle hanno deciso di continuare a battere la linea del confronto mentre a partire da settembre avvieranno una serie di iniziative aperte “per far comprendere cosa intendiamo quando parliamo di un mondo a cinquestelle”, riferisce una fonte parlamentare. Nessuna iniziativa dai toni forti, dunque, e anche in tal senso va inquadrata la decisione odierna di non prendere pare al sit in contro le riforme come annunciato domenica scorsa dalla senatrice Barbara Lezzi.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: