Pubblicato il 15/02/2018

Elezioni politiche: come si vota, le istruzioni del Viminale in video

autore: Guglielmo Sano
elezioni politiche sondaggi politici

Elezioni politiche: come si vota, le istruzioni del Viminale in video

Un video pubblicato dal Ministero dell’Interno spiega come votare agli aventi diritto chiamati alle urne per le prossime politiche. Sul sito del Viminale si legge che, nel complesso, “i cittadini italiani aventi diritto al voto sono: 51,2 mln (dato aggiornato al 30 giugno 2017); di cui circa 24,8 mln maschi e 26,4 mln femmine. Sul totale degli aventi diritto al voto, 4,2 mln sono gli elettori stimati, residenti all’estero. I giovani alla prima espressione di voto sono stimati oltre 500 mila”.

I limiti d’età sanciti dalla legge sono noti: bisogna avere minimo 18 anni per votare i deputati; invece, è necessario aver compiuto 25 anni per eleggere i senatori. È noto altresì che si voterà in un solo giorno, domenica 4 marzo, dalle 7 alle 23. Una novità importante però c’è.

Infatti, fa il suo esordio il Rosatellum; con la nuova legge elettorale cambiano le modalità di voto e, quindi, anche la scheda con cui gli aventi diritto indicheranno la propria preferenza. Si può fare solo un segno che può indicare: la lista prescelta; il nominativo del candidato per la quota maggioritaria; oppure entrambi.

Elezioni politiche: come si vota, le istruzioni del Viminale in video

Sempre su interno.gov.it si precisa che: “la campagna di comunicazione si propone di promuovere la partecipazione; sensibilizzando i cittadini sull’importanza di esprimere il proprio voto e ricordando che il voto è un diritto. Inoltre, attraverso i diversi strumenti a disposizione, si vuole spiegare in modo semplice e accessibile la procedura di voto della nuova legge elettorale; con attenzione alle novità introdotte”.

Inoltre, si aggiunge che il target principale dell’iniziativa sono “i giovani alla prima espressione di voto”. Per questo motivo lo spot verrà diffuso oltre che sui tradizionali canali di comunicazione, soprattutto, sui social.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →