17/02/2018

Elezioni 2018: confronto tv Salvini-Renzi annullato, i motivi

elezioni 2018

Elezioni 2018: confronto tv Salvini-Renzi annullato, i motivi

Era fissato per martedì il confronto tv tra Salvini e Renzi. Il segretario della Lega e quello del Pd avrebbero dovuto duellare davanti alle telecamere di Porta a Porta. Poi il passo indietro del leader del Carroccio: “non perdo tempo con chi di tempo ne ha avuto fin troppo. Se Renzi vuole un confronto lo aspetto in piazza, magari a Bologna dove molti elettori stanno passando dal Pd alla Lega”.

Salvini ha precisato che “per anni ho chiesto un faccia a faccia a Renzi e lui si è negato sdegnosamente ora improvvisamente io dovrei rinunciare al mio tour elettorale per accontentarlo?”. Negli scorsi giorni anche il candidato premier 5 stelle Luigi Di Maio aveva declinato l’invito di Renzi a un confronto tv. Di Maio ha quindi commentato gli eventi con ironia su Twitter: “Nemmeno Salvini trova interesse nel confronto con il segretario del Pd. Renzi, un uomo solo al telecomando”.

Elezioni 2018: confronto tv Salvini-Renzi annullato, i motivi

Non si è fatta attendere la risposta di Renzi che, sul suo profilo Facebook, ha fornito un “riepilogo” della situazione confronti in Tv. In pratica, il segretario del Pd accusa Salvini di “scappare”; d’altra parte, sembra che il duello fosse già in agenda – dal Nazareno dicono che non sia nemmeno il primo “pacco” – quindi risulta abbastanza debole l’argomento degli “impegni improrogabili”. Di Maio, invece, “non fa i confronti con me – dice Renzi – perché io non ho il suo stesso status”; in poche parole, il leader pentastellato avrebbe declinato l’invito perché Renzi non è candidato premier come lui.

Insomma, al di là delle apparenza, Salvini e Di Maio non vogliono fornire nessun assist a Renzi. Il Pd è indietro nei sondaggi, finora la campagna elettorale ha visto arrancare i Dem. Perché offrire a Renzi un’occasione per risalire la china? Durante un dibattito televisivo, basta un’inesattezza – dovuta a uno “sgambetto” magari – per rimettere in corsa il proprio avversario.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM