[TheChamp-Sharing]
[TheChamp-Sharing count="1"]

pubblicato: martedì, 24 aprile, 2018

articolo scritto da:

Cronaca ultime notizie: Roberta Ragusa, verso omicidio premeditato

cronaca ultime notizie

Cronaca ultime notizie: Roberta Ragusa, verso omicidio premeditato

Antonio Longi è accusato di omicidio premeditato ai danni della moglie, Roberta Ragusa, e l’udienza di secondo grado è attesa per lunedì 14 maggio. L’appello sarà, molto probabilmente, quello decisivo e definitivo, durante il quale si decreterà la colpevolezza o l’assoluzione dell’indagato.

Roberta Ragusa scomparve nella notte tra il 12 e il 13 gennaio 2012. inizialmente si pensò ad un semplice allontanamento volontario ma, in seguito ad indagini più approfondite, si cominciò a parlare di omicidio e distruzione di cadavere.

Nuove indagini avrebbero condotto gli inquirenti a pensare che l’uccisione di Roberta sia stata premeditata. Qualche giorno prima della scomparsa, la donna aveva rivelato alle amiche di aver avuto un incidente domestico. Il marito le era caduto addosso, quasi uccidendola, precipitando dalla scala retrattile che si collega alla soffitta.

Resta da capire se questo episodio sia stato una reale fatalità, o se Longi avesse avuto intenzione di uccidere la moglie facendo apparire l’accaduto come un incidente.

Cronaca ultime notizie: Roberta Ragusa, ricostruzione

Antonio Longi, fu l’ultima persona ad aver visto Roberta viva, la notte in cui è sparita. L’ipotesi che la donna si fosse trasferita segretamente negli Stati Uniti, come sostenevano alcuni testimoni, lasciò ben presto spazio allo scenario di un marito geloso e possessivo, capace di uccidere e seppellire la propria moglie in seguito ad un litigio.

Roberta Ragusa, parte l’appello. La ricostruzione

Quest’ultima ricostruzione non è mai stata accertata a causa della mancanza di prove contro Antonio Longi e della testimonianza chiave del figlio della coppia. All’epoca dei fatti ancora un bambino, l’adolescente sostiene che il presunto litigio avvenuto la notte tra il 12 e 13 gennaio sia da escludere. Resta però la piena crisi in cui versava il rapporto tra i coniugi e le continue lamentele di Roberta ai suoi familiari, con i quali aveva più volte descritto Longi come un uomo violento.

Nell’attesa del processo, gli inquirenti continueranno ad analizzare ogni singolo elemento raccolto in questi anni, per poter finalmente fare chiarezza sulla scomparsa, o sull’omicidio, di Roberta Ragusa.

Maria Iemmino Pellegrino

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM CLICCANDO SU QUESTO LINK

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: