• 177
  • 1
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 26 giugno, 2018

articolo scritto da:

Sondaggi politici SWG: i mal di pancia dell’elettorato M5S

sondaggi elettorali

Sondaggi politici SWG: i mal di pancia dell’elettorato M5S

La stragrande maggioranza di chi ha votato Movimento lo scorso 4 marzo non si è pentito della propria scelta. Infatti, il 72% degli elettori 5 stelle oggi confermerebbe il proprio voto. Tuttavia, secondo l’ultima indagine di SWG, il restante 28% di chi ha votato i pentastellati alle ultime politiche si trova adesso “in uscita” o, comunque, si dichiara “critico” nei confronti del partito. All’interno della percentuale, si può distinguere un 9% di elettori M5S che si starebbe spostando verso la Lega; stimati nella misura del 2% coloro che ora sceglierebbero di sostenere il Pd. Inoltre, si trova anche un 10% di elettori tornati “indecisi”; a questi si aggiungerebbe un 7% di 5 stelle tornati a rimpolpare le fila dell’astensione.

sondaggi elettorali

ultimi sondaggi, sondaggi politici elettorali, media sondaggi

Sondaggi politici SWG: i mal di pancia dell’elettorato M5S

In generale, vista la situazione delineata da SWG, sembra cominciare a pesare la convivenza di governo con la Lega. Preso nel suo complesso, l’elettorato (sbilanciato, in particolare, quello del Pd) considera sempre più il Movimento – tendenza in crescita di 7 punti di percentuale da marzo (37%) – “di destra”. D’altra parte, chi ha votato 5 stelle percepisce il partito di Di Maio come “di sinistra”; così il 41%, contro il 29% di pentastellati che ritiene il Movimento “di destra”.

sondaggi elettorali

L’impressione parrebbe essere confermata dalle risposte all’ultima domanda posta da SWG nel corso di questa indagine: “l’alleanza con la Lega tradisce lo spirito originario del Movimento?”. Considerando gli elettori di tutti i partiti, risulta in vantaggio, anche se di poco (46% contro 42%), la quota di coloro che fornisce una risposta affermativa a questa domanda. Da non trascurare, quindi, la percentuale di elettori M5S che risponde in modo positivo (31%); oltre a quella degli indecisi sul fatto che abbia, appunto, tradito il proprio spirito originario “poco o per niente” (30%).

sondaggi elettorali

Nota informativa:

Vedi immagini

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Sondaggio

Sondaggio su Saviano

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: