•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 5 luglio, 2018

articolo scritto da:

Borghi contro Cottarelli sulla Flat tax in diretta tv. La lite

Borghi

Borghi contro Cottarelli sulla Flat tax in diretta tv. La lite

Scontro in diretta tra Borghi e Cottarelli,In Onda su La7, mentre si discute degli effetti della flat tax sull’economia nazionale.

Il deputato leghista, Claudio Borghi, cita l’esempio della Russia. “Nel 2001 è passata da un sistema ad aliquote, esattamente identico al nostro, al 12% di flat tax, con un aumento del gettito fiscale del 25%”, afferma. E sottolinea “io non voglio che ci sia aumento del gettito perché io voglio mettere denaro nell’economia, però non vedo questo rischio ecco”.

Arriva subito la risposta infiammata dell’ex commissario alla revisione della spesa, Carlo Cottarelli. “In quel periodo il pezzo del petrolio è passato da 10 dollari a barile a 60 dollari a barile. Figuriamoci. E’ chiaro che le tasse sono aumentate”, ribatte.

Dati, questi, che fanno storcere il naso a Borghi. “Ma figurarsi”, risponde, “Se lei mi dice che nel 2001 il prezzo del petrolio è aumentato di 6 volte, lei purtroppo sta facendo burla di se stesso“. “Ma chi ha detto 6 volte? Io ho detto nel ’99…”, non termina la frase Cottarelli, interrotto da Borghi che esclama “da 10 a 60 sono 6 volte“. L’ex commissario spiega che “c’è un ritardo da quando si pagano le tasse rispetto al reddito“, ma il presidente della commissione per il bilancio insiste, dicendo che l’aumento del gettito “è stato immediato” in riferimento all’anno fiscale 2000.

Borghi: “ogni volta che si va in tv ci sono bugie”

A questo punto, i toni si alzano. I due presentatori, Luca Telese e David Parenzo, cercano di intervenire per riportare ordine in studio. Ma Borghi si accanisce: “Son stufo di bugie. Ogni volta che si va in televisione ci sono bugie”, e tuona “vediamo il prezzo del petrolio nel 2001 se è andato da 10 a 60, Cottarelli“. “Lo verifichiamo subito”, interviene Parenzo. Poco dopo, Borghi legge direttamente dallo smartphone i dati relativi al prezzo del petrolio negli anni 2000 (27 $), 2001 (23 $) e 2002 (22 $). “E questo signore (Cottarelli)”, aggiunge, “vorrebbe insegnarci l’economia?”

Poi l’arrampicata sugli specchi

Il tête-à-tête continua, finché Cottarelli non prende la parola e cerca di spiegare “io non ho detto che nel 2001 era aumentato perché in quell’anno era aumentato il prezzo del petrolio, ho detto che l’economia russa stava esplodendo perché…”, ma la frase viene bruscamente interrotta da Borghi, che mima un’arrampicata sugli specchi.

“e bonasera, sì, ciao”, la risposta di Cottarelli mette il punto finale, tra le risate dei due ospiti.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

 

Sondaggio

Sondaggio su Saviano

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: