pubblicato: lunedì, 20 agosto, 2018

articolo scritto da:

Come fare soldi online e da casa. La guida economica di TP

Come fare soldi online e da casa. La guida economica di TP

Come fare soldi online e da casa. La guida economica di TP

Soldi online e guadagno da casa, come fare


Il web e l’affermazione di Internet come mezzo di comunicazione globale ha aperto una serie infinita di opportunità. Tra queste anche la possibilità per chiunque di trasformare in lavoro una propria passione. O se non proprio un lavoro di creare introiti e accrescere le entrate grazie alle opportunità offerte dalla Rete. In tal senso stanno occupando un ruolo centrale i principali gruppi del web. Come ad esempio youtube, google e facebook che hanno come finalità quella di incrementare e accrescere l’utilizzo delle loro piattaforme. Lo stesso vale per whatsapp di cui abbiamo parlato in questo articolo.

Come fare soldi, il mondo di youtube

Una delle strade più seguite da chi intende ‘aumentare’ le entrate passa da youtube. La piattaforma specializzata nella condivisione di video è infatti a portata di tutti. Chiunque può registrare un proprio account e caricare i video. Youtube mette a disposizione il sistema della monetizzazione. Lo stesso passa dalla pubblicità. Ovvero dalla capacità dei contenuti caricati di risultare interessanti per la Rete. Più gente guarderà i video più aumenteranno le possibilità di guadagno.

Come fare soldi, requisiti richiesti da youtube

Esistono requisiti base che youtube fissa per iniziare a guadagnare. Quali sono? Il canale di youtube deve avere mille iscritti. Deve aver totalizzato almeno 4.000 ore di visualizzazioni negli ultimi 12 mesi. Infine chi richiede di poter monetizzare le visite del proprio canale non deve aver violato il copyright e le regole del portale. Ognuno può verificare di avere i requisiti elencati semplicemente consultando il pannello di gestione del proprio canale.

Come fare soldi, quanto paga youtube?

Dopo essersi accertati di poter fare richiesta si può chiedere a youtube di diventare partner cliccando qui o sul pulsante ‘Attiva’ nella voce ‘Monetizzazione’. La collaborazione passa dalla creazione e dal collegamento ad un account di Google Adsense al canale interessato. Infatti Adsense è lo strumento di misurazione per calcolare il guadagno. In media, per 1000 visualizzazioni (chiamate CPM, costo per mille visualizzazioni appunto), vengono corrisposti tra i 5 e gli 8 euro lordi. 100 mila visualizzazioni equivalgono a 500 euro.

Come fare soldi, sponsorizzazioni video tutorial

Ma non è tutto. Vi sono modalità complementari: è il caso delle sponsorizzazioni o ‘product placement‘. Chi ha dimestichezza con i tutorial ha la possibilità di contattare aziende per l’inserimento di loro prodotti nei video a scopo promozionale. Questo rappresenta potenzialmente un modo in più per chi produce video-tutorial di aumentare il proprio guadagno.

Come fare soldi, il sistema delle affiliazioni

L’altra via per incrementare i guadagni passa da Facebook. Come punto di partenza serve avere una pagina con molti ‘mi piace’. Sono importanti community magari con target precisi. Una prima modalità è l’affiliazione. Siti online come Amazon e Apple, permettono a chiunque abbia un blog, un sito o un canale youtube di richiedere un’affiliazione. In pratica, puoi inserire nei tuoi post il link a un prodotto. Chiunque compri qualcosa cliccando sul link, ti farà guadagnare una percentuale sulla vendita, percentuale che varia dall’1 al 10 per cento del costo del prodotto.

Come fare soldi, Facebook e l’importanza della reputazione

Fondamentale per guadagnare con Facebook è la reputazione. Infatti a proposito di affiliazioni è sempre consigliabile renderle pubbliche in modo che chi segue la pagina Facebook sia abbastanza trasparente. L’altro tema, come già illustrato per Youtube, riguarda il product placement. Quindi la possibilità di recensire prodotti che conosciamo e che ci sentiamo di consigliare agli altri. Un modo tramite cui chi ci segue potrà acquistare il prodotto tramite il link e quindi dandoci la possibilità di un piccolo guadagno.

Nel futuro di Facebook ci sono gli AD Break. In pratica Facebook per ora solo negli Stati Uniti sta dando la possibilità di inserire pubblicità nei propri video. Si tratterà di una modalità che si aggiunge a quelle già citate.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Maestro unico

articolo scritto da: