pubblicato: giovedì, 23 agosto, 2018

articolo scritto da:

La settima musa: trama, cast e recensione del film al cinema

la settima musa

“La settima musa”,  il nuovo film del regista catalano Balaguerò, autore di Rec e Bed Time. Dal 22 agosto 2018 nelle sale italiane e distribuito da Adler Entertainment.

La settima musa è un horror/thriller del 2017 adattato dal romanzo bestseller di Josè Carlos Somoza intitolato “La dama numero tredici”. Una sublime opera di mistero, un giallo, in cui il protagonista analizzando i singoli pezzi del caso deve lentamente metterli assieme per ricomporre così l’immagine intera del puzzle. 

Samuel Solomon (interpretato da Elliot Cowan) è un professore di letteratura al Trinity College di Dublino, non lavora ormai da più di un anno e porta avanti una relazione segreta con una sua studentessa, Beatriz (Manuela Vellés). Dopo una notte di passione trascorsa insieme, la ragazza gli fa promettere di amarla per sempre; Dopo averla accontentata, inizia la vera e propria trama del film.

L’uomo, successivamente, è tormentato da un incubo ricorrente: durante un rituale una donna viene selvaggiamente uccisa. Un giorno da un notiziario scopre che la stessa donna apparsa nei sogni è stata trovata morta in circostanze strane. Samuel con l’intento di riuscire a scoprire l’identità della vittima, riesce ad introdursi nel luogo del delitto dove trova Rachel (Ana Ularu), una ragazza che ha avuto il suo identico sogno premonitore.

Da quel momento in poi i due cercheranno di fare il possibile per cercare di scoprire il significato dei loro sogni. Verranno a conoscenza di una realtà terrificante dominata dalle Muse. Ma come può una fonte di tale bellezza generare un così grande terrore? 

Qui, tutte le anticipazioni sull’ultima opera di Balagueró

La settima musa: la leggenda ispiratrice

La trama si ispira alla leggenda di sette donne misteriose, famose per apparire come muse ai poeti, ispirandoli a comporre; In questo modo le creature, tramite il processo di stesura, ottengono una forma mortale che permette loro di vagare nel mondo terreno e tornare a tormentare gli artisti. 

Questa nuova rivisitazione cinematografica è ispirata al romanzo di Somoza, scrittore spagnolo di origini cubane. L’autore del libro si lasciò ispirare dalla leggenda delle tredici dee, descritta nell’opera “La Dea Bianca” del poeta Robert Graves esperto di miti greci, ebraici e celtici. 

Il cast de “La settima musa”

Nel cast del film, Elliot Cowan, l’attore britannico noto per aver interpretato Lorenzo de’ Medici nella serie “Da Vinci’s Demons”, è il protagonista nel ruolo del professore Samuel Solomon; Presente anche la tedesca Franka Potente, protagonista del cult “Lola corre”; La rumena Ana Ularu, nel ruolo di carabiniere all’inseguimento di Tom Hanks in “Inferno”, e l’attrice spagnola Leonor Watling. Ne “La settima musa” ritroviamo, in un ruolo minore, anche l’attore che interpretò Emmett “Doc” Brown di Ritorno al Futuro, il ben noto Christopher Lloyd.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Maestro unico

articolo scritto da: