pubblicato giovedì, 3 Gennaio 2019

articolo scritto da

Classifica operatori telefonia mobile Italia 2018: la top 5

Classifica operatori telefonia mobile Italia 2018 la top 5

Classifica operatori telefonia mobile Italia 2018: la top 5


Chi è riuscito a conquistarsi il premio di miglior gestore telefonico del 2018? Nel corso di quest’anno i più rinomati competitors del settore della telefonia, in Italia, hanno dovuto far fronte all’ascesa di Iliad. Un gestore telefonico che ha puntato tutto su piani tariffari low cost e offerte vantaggiosissime per i propri utenti, riuscendo, in poco tempo, a conquistare una buona fetta di mercato. La risposta degli altri operatori è stata sufficiente a colmare questa ascesa? Scopriamolo insieme.

Classifica operatori telefonia mobile Italia 2018: il migliore per qualità di rete

Dunque, la classifica usa come criteri di valutazione la qualità della rete, la ricezione, il numero di pagine aperte in meno di tre secondi. Tali rilevazioni sono state eseguite tramite l’app CheBanda. Ogni operatore infatti ha ottenuto un punteggio, è stato tenuto altresì conto della velocità di download e upload. Per il portale Altroconsumo, lo stesso che ha creato l’app CheBanda, il miglior operatore è Vodafone. Vodafone infatti ha totalizzato più punti in base alle rilevazioni fatte regione per regione. Ne è emerso un quadro schiacciante poiché i punti totali di Vodafone sono stati 19.144 contro i 17.300 di Tim. La Vodafone raggiunge una velocità massima in download di 27 Mps mentre in upload arriva fino a 10.1 Mps. Il 73% delle pagine sono state aperte in meno di 3 secondi mentre il 72% dei filmati è stato aperto in meno di 5 secondi. Solo Tim sembra restare in scia alla Vodafone con dati simili ma con meno velocità in download e upload e minore percentuale nell’apertura delle pagine.

Smartphone 2019 in uscita: migliori modelli per fascia di prezzo

Classifica operatori telefonia mobile Italia 2018: Wind-Tre e Iliad fanalini di coda

Decisamente male invece il punteggio di Wind-Tre che ha perso punti non solo per la concorrenza di Vodafone ma anche per l’ingresso sul mercato di Iliad che ha rubato clienti scontenti dei servizi del gestore. D’altronde i dati parlano chiaro, 7.823 punti per Wind-Tre e 7.132 per Iliad che, essendo da poco sul mercato, ha rosicchiato non poco margine riuscendo quasi ad insidiare il terzo posto. Per Iliad comunque una nota di merito poiché ha saputo rivoluzionare il mercato con piani tariffari veramente aggressivi. Il gestore paga però la scarsa copertura di rete. Non tutti avrebbero predetto Vodafone come vincitore alla fine di questo 2018 o meglio, non tutti sarebbero riusciti a escludere dalla top 3 Iliad. Sebbene abbia il merito di aver spaccato il mercato, Iliad è stato più percepito come big dai clienti, molti infatti sono passati ad Iliad e poi hanno fatto dietrofront visti gli scarsi risultati ottenuti. Senz’altro efficace è stata l’opera di pubblicizzazione delle offerte e i loro effettivi contenuti.

Francesco Somma

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: