Corridoio Vasariano: riapertura nel 2021, lunghezza e prezzo biglietto

Pubblicato il 9 Marzo 2019 alle 18:00 Autore: Guglielmo Sano

Corridoio Vasariano: il suggestivo percorso “sospeso” riaprirà i battenti in via ordinaria, dopo un riallestimento completo da 10 milioni di euro, nel 2021

Corridoio Vasariano: riapertura nel 2021, lunghezza e prezzo biglietto
Corridoio Vasariano: riapertura nel 2021, lunghezza e prezzo biglietto

Quando riapre il Corridoio Vasariano


Il Corridoio Vasariano, facente parte del complesso museale degli Uffizi, è chiuso per ragioni di sicurezza sin dal 2016. Da allora solo qualche sporadica visita istituzionale. Il suggestivo percorso “sospeso”, però, riaprirà i battenti in via ordinaria, dopo un riallestimento completo che costerà almeno 10 milioni di euro, nel 2021.

Corridoio Vasariano: riapertura nel 2021

Dunque, tra due anni, il Corridoio Vasariano dovrebbe essere nuovamente percorribile: la passeggiata panoramica di 760 metri, snodandosi tra case e negozi del centro fiorentino, parte da un ingresso posto nella Galleria delle Statue e delle Pitture e, passando sopra Ponte Vecchio, termina presso il Giardino dei Boboli e Palazzo Pitti. Si potrà seguire solo questa direzione.

Il direttore degli Uffizi, il tedesco Eike Schidt, così ha comunicato la notizia nel corso di una conferenza stampa appositamente dedicata all’evento: “è finalmente tutto pronto per garantire l’apertura democratica, per i visitatori di ogni angolo del mondo, del celeberrimo Corridoio Vasariano. Per il 2021 ogni anno mezzo milione di persone potranno liberamente visitarlo. Abbiamo voluto che questo eccezionale bene culturale potesse essere accessibile davvero a tutti, in completa sicurezza, in modo da poter offrire a chiunque lo desiderasse una passeggiata nel cuore dell’arte, della storia e della memoria di Firenze. L’occasione della sua riapertura costituirà una misura chiave per il turismo di Firenze e dell’Italia. Sarà ossigeno per l’intero settore e contribuirà a creare nuovi posti di lavoro nel comparto e nel suo indotto”.

Corridoio Vasariano: prenotazione e prezzo del biglietto

Alla sua riapertura il Corridoio Vasariano, secondo le previsioni, sarà accessibile dal martedì alla domenica, i giorni di apertura degli Uffizi. Aperto anche nei due lunedì al mese in cui è aperto il Giardino dei Boboli. D’altra parte, sarà necessaria la prenotazione per attraversarlo (125 persone alla volta). Prezzo del biglietto fissato a 45 euro in alta stagione e a 20 euro in bassa stagione.

Il Corridoio è stato progettato da Giorgio Vasari, da qui il nome, per velocizzare il passaggio dei Granduchi dalla propria residenza – Palazzo Pitti – agli Uffici del Governo (Uffizi e Palazzo Vecchio). Dovrebbe far guadagnare agli Uffizi, secondo le stime “al ribasso” del Museo, circa 10 milioni di euro all’anno.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →