Pubblicato il 25/03/2019 Ultimo aggiornamento: 26 Marzo 2019 alle 20:23

Sondaggi elettorali Bidimedia: europee, il Pd supera un M5S in crisi

autore: Andrea Turco
sondaggi elettorali bidimedia, europee
Sondaggi elettorali Bidimedia: europee, il Pd supera un M5S in crisi

Allarme rosso in casa Movimento 5 Stelle. Secondo l’ultimo sondaggio Bidimedia realizzato tra il 16 e il 20 marzo, alle prossime europee i pentastellati raccoglierebbero il 21,1% dei consensi. Lo 0,1% in meno rispetto al turno precedente delle elezioni del 2014. Di Maio ha più volte indicato il 21,2% come la soglia di sbarramento del Movimento. Andare sotto equivarrebbe ad una sconfitta. I margini per recuperare ci sono. Alle europee mancano ancora due mesi. Ma la tendenza è negativa da mesi. Rispetto alla precedente rilevazione, infatti, i Cinque Stelle perdono lo 0,9% e scendono in terza posizione, scavalcati per un soffio dal PD.

Sondaggi elettorali Bidimedia: Pd in risalita

I dem guadagnano 2,6 punti e si portano al 21,2%. Lontani e irraggiungibili i fasti del 40% di cinque anni fa ma per il Pd, tornare davanti al Movimento dopo la batosta delle ultime Politiche, è già di per sé una vittoria. All’appuntamento di maggio il Pd sarà in compagnia di Siamo Europei di Carlo Calenda ma non di Più Europa e Pizzarotti che hanno deciso di correre in due liste separate. Una scelta che al momento sembra non pagare. Sia Più Europa che Onda Verde Civica (Bidimedia denomina così il soggetto politico nato dall’alleanza tra il sindaco di Parma e i Verdi), sono ampiamente sotto la soglia di sbarramento del 4%. I primi sono dati al 2,7% in calo dello 0,7% rispetto al precedente sondaggio mentre i secondi sono in leggera crescita (+0,1) all’1,8%.

Sondaggi elettorali Bidimedia: piccolo calo per la Lega

Nel centrodestra, la Lega continua a fare la voce del leone anche se comincia a risentire dei continui battibecchi con l’alleato di governo. Divergenze che hanno un impatto negativo nelle intenzioni di voto. Il Carroccio, infatti, vede i suoi consensi calare dello 0,2% al 33%. Sorride, invece, Forza Italia che incrementa i suoi voti di quasi un punto percentuale al 9,7%. Fratelli d’Italia flette leggermente ma rimane comunque sopra il 4%. L’affluenza, segnala Bidimedia, cala del 2,8% al 54,2%, complice un aumento dell’astensione soprattutto al Sud.

Sondaggi elettorali Bidimedia: il centrodestra domina ovunque

Per quanto riguarda il voto segmentato per regione, il centrodestra colora l’Italia di blu. La coalizione composta da Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia, domina tutte le regioni da Nord a Sud. Il centrosinistra promette di dare battaglia in Toscana (dove la distanza con il centrodestra è di un solo punto) e in Trentino Alto Adige. Il Movimento 5 Stelle arretra in tutte le regioni e perde anche la Campania.

sondaggi elettorali bidimedia, europee
sondaggi elettorali bidimedia, europee regioni

Sondaggi elettorali Bidimedia: nota metodologica

Allegata all’immagine.

Autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →