articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Bolletta luce e gas aprile 2019: prezzo in discesa, ecco quanto si risparmierà

Bolletta luce e gas aprile 2019: prezzo in discesa, ecco quanto si risparmia
Bolletta luce e gas aprile 2019: prezzo in discesa, ecco quanto si risparmierà

Riduzione bolletta luce e gas


Dal primo aprile 2019 diminuiranno sensibilmente gli importi delle bollette; a darne notizia l’Arera, l’autorità per l’energia, nel suo consueto aggiornamento sui prezzi delle utenze.

Bolletta luce e gas aprile 2019: diminuisce il costo delle materie prime

Nel comunicato rilasciato da Arera si legge: “le riduzioni sono prevalentemente legate alla contrazione dei prezzi delle materie prime nei mercati all’ingrosso dell’energia, nazionali ed internazionali”. Da considerare, però, anche l’ultimo inverno che non è stato particolarmente freddo. Riportando quanto detto sul piano delle cifre: i costi dell’elettricità sono destinati a calare dell’8,5%, del 9,9% quelli del gas.

Il risparmio è tarato sulla base dei consumi medi di una famiglia tipo; dunque, 2.700 kWh all’anno con potenza impegnata pari a 3 kW per quanto riguarda l’energia elettrica e 1.400 metri cubi all’anno relativamente al gas. Stando ai calcoli dell’Unione nazionale consumatori, si parla di un risparmio di 168 euro; nello specifico, 50 euro in meno per quanto riguarda le bollette della luce e ben 118 in meno relativamente a quelle del gas a famiglia.

Bolletta luce e gas aprile 2019: calo insufficiente

D’altra parte, bisogna precisare che il ribasso sarebbe ancora più consistente se non si fosse verificato un rialzo degli oneri generali di sistema. In pratica, spiega sempre l’Arera, la componente a copertura dei costi per l’approvvigionamento dell’elettricità è diminuita di più del 12% ma bisogna considerare un adeguamento, appunto, degli oneri generali pari al 3,72%.

Inoltre, sulla buona notizia pesa anche il fatto che, nel 2018, le bollette della luce hanno subito un rialzo poco superiore all’11% mentre quelle del gas sono mediamente aumentate, addirittura, del 16%. Secondo le stime del Codacons, l’anno scorso le famiglie hanno speso per le utenze 93 euro in più rispetto all’anno precedente. Un dato che per l’associazione dei consumatori rende quantomeno “insufficiente” il calo delle tariffe annunciato da Arera.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: mercoledì, 17 Aprile 2019