Il Commissario Montalbano: trama e anticipazioni di stasera 6 maggio 2019

Pubblicato il 6 Maggio 2019 alle 10:41 Autore: Adriana Moraldo

Il commissario Montalbano: la trama e le anticipazioni della puntata Par condicio che andrà in onda stasera 6 maggio 2019.

il commissario montalbano
Il Commissario Montalbano: trama e anticipazioni di stasera 6 maggio 2019

Stasera 6 maggio 2019 alle 21.25 su Rai 1 torna l’appuntamento del lunedì con Il commissario Montalbano. Nel corso degli anni la fiction, tratta dai romanzi di Andrea Camilleri, ha conquistato il pubblico italiano e ottenuto straordinari risultati d’ascolto. Una garanzia di successo per la rete ammiraglia che proprio per questo ha deciso di trasmettere le repliche della serie.

La puntata di stasera Par condicio è andata in onda la prima volta il 29 settembre 2009 e, come le precedenti, è stata diretta da Alberto Sironi. L’episodio trae ispirazione dall’omonima storia presente in Un mese con Montalbano, raccolta di 30 racconti dedicata alle imprese del commissario più famoso d’Italia. Questa volta l’affascinante funzionario di polizia dovrà indagare tra i torbidi affari della mafia. Ma qual è la sinossi della puntata?

Il commissario Montalbano: trama e anticipazioni stasera 6 maggio

Stasera Montalbano dovrà indagare su di un serie di efferati omicidi. A Vigata le due famiglie mafiose dei Sinagra e Musarra da 15 anni hanno messo da parte le armi accordandosi sulla divisione del territorio. Tuttavia l’assassinio di Angelo Bonpensiero, stretto collaboratore e genero di Lillino Musarra, riaccende la rivalità tra le due fazioni. Per vendicare la morte del marito di Mariuccia, figlia di Lillino, la famiglia mafiosa uccide Michele Zummo, nipote di Balduccio Sinagra. In apparenza tali eventi sembrano quindi dovuti a una lotta di potere scoppiata tra le bande della criminalità organizzata. Tuttavia Montalbano intuisce che c’è qualcosa di diverso dietro questi omicidi. I sospetti aumentano quando dall’autopsia su Bonpensiero emerge che l’uomo, prima di essere sparato in volto con un colpo di lupara, ha ricevuto una botta alla nuca.

I dubbi di Montalbano scatenano la rabbia del giudice Tommaseo che è interessato a chiudere in fretta la guerra tra le due famiglie di criminali. Proprio per questo al commissario viene affidato un altro caso. Eva Ljubin, ragazza ucraina, è scomparsa da alcuni giorni senza lasciare traccia. Grazie alle intuizioni dell’agente Catarella, Montalbano scopre che la donna è stata rapita la stessa notte in cui è avvenuto l’omicidio di Bonpensiero. Probabilmente Eva è stata portata nella casa di campagna di Biagio Cocuzza, uomo con precedenti penali legati a violenze sessuali. Dove si trova ora la ragazza? La sua scomparsa è legata in qualche modo all’assassinio di Angelo Bonpensiero?

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Adriana Moraldo

Laureanda in Lettere Moderne è appassionata di cinema, letteratura e musica. Collabora con Termometro Politico da ottobre 2018. Attualmente si occupa della sezione Termometro Quotidiano e scrive articoli di tempo libero, spettacolo, cinema e televisione.
Tutti gli articoli di Adriana Moraldo →