15/05/2019

Sciopero treni 17 maggio 2019: Milano, Roma e Napoli. Gli orari garantiti

autore: Daniele Sforza
Sciopero treni 17 maggio 2019
Sciopero treni 17 maggio 2019: Milano, Roma e Napoli. Gli orari garantiti

Sciopero treni a livello nazionale (Piemonte escluso) previsto per venerdì 17 maggio 2019, indetto dal sindacato USB Lavoro Privato, che interesserà il personale del Gruppo FSI, Socc. NTV e Trenord. I pendolari dovranno quindi prestare molta attenzione in questo giorno, aggiornandosi sui siti delle varie compagnie ferroviarie (Ferrovie dello Stato, Italo NTV e Trenord). Lo sciopero ha una durata di 8 ore (dalle 9 alle 17) e sono previsti dunque ritardi e cancellazioni.

Sciopero 17 maggio 2019: le ragioni della protesta

Tra le motivazioni dell’agitazione lo scontento nei confronti delle privatizzazioni del settore, la richiesta di nazionalizzare le imprese di trasporto, la riduzione dell’orario lavorativo e un aumento dei salari.

Sciopero treni 17 maggio 2019: gli orari garantiti

Prima e dopo quegli orari, dovrebbe essere garantita la normale circolazione dei treni. Sono previste fasce di garanzia differenti per ogni Regione.

Trenitalia ha comunicato che non ci saranno variazioni per i treni di lunga percorrenza, mentre diverso è il discorso per il trasporto regionale. Le fasce di garanzia del servizio vanno infatti dalle ore 6 alle ore 9 del mattino e quindi dalle 18 fino a fine servizio. Stessi orari sono stati garantiti da Trenord.

Sciopero bus venerdì 17 maggio 2019: le fasce di garanzia

Venerdì 17 maggio sarà una giornata fitta di scioperi (potete consultare il calendario dell’intero mese leggendo questo articolo). Come si legge sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti lo sciopero nazionale dei trasporti (escluso quello aereo) avrà orari e modalità differenti.

  • TPL: 4 ore;
  • Ferroviario: 8 ore (9-17);
  • Marittimo e Porti: 24 ore;
  • Trasporto merci e logistica: 4 ore.

Ecco le fasce orarie in cui è previsto lo stop dei mezzi di trasporto nelle principali città e altre informazioni utili, come riporta Today.

  • Roma: blocco mezzi Cotral 8.30-12.30, a rischio anche Atac e Roma Tpl. Il servizio sarà attivo prima delle 8.30 e dalle 12.31 in poi.
  • Milano: 18-22.
  • Torino: 8-12 (Servizio Ferroviario Metropolitano ed extraurbano); 18-22 (servizio urbano, suburbano e metro).
  • Napoli: sto previsto dalle 11 alle 15. Ultima corsa alle 10.30, il servizio tornerà completamente regolare alle 15.30.
  • Bologna: 10.30-14.30.
  • Puglia (Bari, Lecce, Brindisi e Taranto). 16-22.
  • Puglia (Foggia): 19-23.
  • Calabria: 5-9.
  • Campania e Marche: 11-15.
  • Venezia: 9-12.
  • Perugia: 17-21.
  • Genova: 11.45 – 15.45 (personale AMT). 10.30 – 14.30 (personale ATP).
  • Trieste: 9-13.
  • Emilia Romagna (Modena, Reggio Emilia, Piacenza): 16.30 – 20.30.
  • Friuli Venezia Giulia (Pordenone): 8.30 – 12.30.
  • Friuli Venezia Giulia (Gorizia): 17-21.
  • Trentino Alto Adige (Trento): 10-14.

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →