12/06/2019

Poste Italiane: buoni fruttiferi a rendimento sicuro, confronto 3×2 e 3×4

Poste Italiane buoni fruttiferi a rendimento sicuro
Poste Italiane: buoni fruttiferi a rendimento sicuro, confronto 3×2 e 3×4

Poste Italiane: buoni fruttiferi a rendimento sicuro, confronto 3×2 e 3×4

I buoni fruttiferi di Poste Italiane rappresentano ancora una valvola di investimento sicuro per chi vuole risparmiare e ottenere rendimenti, seppur non elevatissimi. Certamente, con i buoni fruttiferi postali non si ottiene il maggior rendimento nel minor tempo possibile, e l’investimento, per non dire semplicemente il deposito delle somme, può essere a breve-medio-lungo termine, a fronte però di rendimenti non elevatissimi. Garantiti dallo Stato italiano, caratterizzati da una tassazione agevolata e privi di costi di gestione, i buoni fruttiferi postali stanno spingendo al rialzo la raccolta dei prodotti di Poste Italiane: non solo buoni fruttiferi, ma anche libretti postali. Tra i più ricercati sono certamente i Bfp 3×2 e i Bfp 3×4. Andiamo a confrontarli per valutarne la convenienza e i vantaggi in termini di rendimento.

Buoni fruttiferi 3×2 di Poste Italiane: caratteristiche e rendimento

I Bfp 3×2 rappresentano la soluzione ideale per chi vuole investire in un medio termine e contare su rendimenti fissi in crescita. I Bfp 3×2 sono inoltre rimborsabili già dopo i primi 3 anni (sono quindi riconosciuti i relativi interessi maturati), oppure dopo 6, con un rendimento ancora più alto sulle somme depositate.

Di seguito riportiamo il rendimento effettivo annuo lordo sulle somme depositate maturato dopo 3 anni e dopo 6 anni.

PossessoRendimento effettivo annuo lordo
Fine 3° anno0,35%
Fine 6° anno1,25%

Facendo un esempio pratico, se oggi sottoscriviamo un importo di 5.000 euro, alla fine del 3° anno avremo maturato 52,68 euro, da cui andrebbero sottratti 6,59 euro di ritenuta fiscale, per un montante liquidato interamente di 5.046,09 euro. (Qui tutte le faq su Buoni e libretti di Poste Italiane).

Nell’eventualità in cui chiedessimo il rimborso alla fine del 6° anno gli interessi lordi maturati ammonterebbero a 386,92 euro, con 48,65 euro di ritenuta fiscale. Pertanto il montante finale liquidato ammonterebbe a 5.338,56 euro.

Buoni fruttiferi 3×4 di Poste Italiane: caratteristiche e rendimento

Per chi pensa di investire più a lungo termine, ma mantenendo viva la possibilità di ottenere il rimborso prima della scadenza più lunga, la soluzione migliore è rappresentata dai Bfp 3×4, con possibilità di investimento fino a 12 anni e di rimborso anche dopo 3, 6 o 9 anni, con il riconoscimento degli interessi maturati. Andiamo a riassumere nella seguente tabella il tasso di rendimento maturato per ogni triennio.

PossessoRendimento effettivo annuo lordo
Fine 3° anno0,35%
Fine 6° anno1%
Fine 9 ° anno1,75%
Fine 12° anno2,25%

Simuliamo dunque il rendimento del buono, maturato ogni triennio.

Periodo possessoRendimentoInteressi lordi maturatiRitenuta fiscaleMontante liquidato
Fine 3° anno0,35%52,68 €6,59 €5.046,09 €
Fine 6° anno1%307,60 €38,45 €5.269,15 €
Fine 9° anno1,75%844,94 €105,62 €5.739,32 €
Fine 12° anno2,25%1.530,25 €191,28 €6.338,97 €

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]