11/07/2019

Sondaggi politici Euromedia: i toscani danno i voti alla giunta Rossi

autore: Andrea Turco
sondaggi politici, Arrivo immigrati Enrico Rossi segreteria Pd
Sondaggi politici Euromedia: i toscani danno i voti alla giunta Rossi

Sondaggi politici Euromedia – Nel 2020 la Toscana andrà al voto per eleggere il successore del governatore Enrico Rossi. Nel centrosinistra è già partita la caccia al candidato. Si fanno i nomi di Simona Bonafè, segretaria regionale toscana del Pd, Eugenio Giani, presidente del consiglio regionale e Federico Gelli, ex deputato nonché presidente della Commissione Sanità alla Camera.

Nella girandola sono finiti l’ex ministro Luca Lotti e a sorpresa anche due ex premier Matteo Renzi ed Enrico Letta.

Sondaggi politici Euromedia: Toscana, la sfida nel 2020

Chiunque sarà il candidato, dovrà contendere la vittoria al centrodestra a trazione leghista che, per ora, ha vinto tutte le regionali in ballo quest’anno e aspetta di fare il colpo grosso in Emilia. In Toscana però il centrosinistra darà battaglia. Alle Europee il Pd è rimasto primo partito nella regione. Inoltre alle amministrative del 26 maggio i dem hanno respinto l’assalto leghista mantenendo Lucca, Firenze, Prato e riconquistando Livorno. Chiunque verrà scelto come candidato dovrà raccogliere l’eredità di Enrico Rossi. Che, secondo un sondaggio Euromedia, presenta luci e ombre.

Sondaggi politici Euromedia: cosa pensano i toscani del governatore Rossi

Dopo cinque anni alla guida della regione, il governatore è ormai conosciuto dal 92% dei toscani. Il 45% di essi afferma di avere fiducia in Rossi, ritenuto competente e credibile come politico. I giudizi positivi sul governatore superano quelli negativi. Il 46,1% degli intervistati lo considera idoneo alla carica di Presidente della Regione (44,3% voti negativi), il 50,8% “onesto” (31,7% voti negativi), il 47,5% “capace e competente” (39,8% voti negativi), il 50,9% “profondo conoscitore della realtà territoriale e delle sue problematiche” (36,4% voti negativi) e il 45,8% “un governatore il cui operato è stato positivo” (45,8% voti negativi).

Sondaggi politici Euromedia: il giudizio sui cinque anni di amministrazione Rossi

L’unico dato che stona rispetto al complesso riguarda il giudizio finale. Secondo il 34,6% dei toscani, dopo cinque anni di giunta Rossi, la situazione nella Regione è peggiorata. Per il 41,2% è rimasta invariata mentre per il 21,7% è migliorata. A questi ultimi è stato chiesto di chi fosse il merito dei miglioramenti avvenuti in Toscana negli ultimi anni. Il 31,5% premia il governatore Rossi, il 28,1% i politici e i partiti locali, il 16,1% i cittadini toscani. Percentuali risicatissime raccolgono il governo Conte (2,2%), imprese e imprenditori (1,4%) e sindacati (0,6%).

Nota metodologica

Data o periodo in cui è stato realizzato il sondaggio: 13-14 giugno. Campione casuale nazionale rappresentativo della popolazione residente nella regione Toscana maggiorenne secondo genere, età, livello di scolarità, provincia di residenza, dimensione del comune di residenza. (2.000 interviste): 2.000 intervistati (interviste valide) – numero dei non rispondenti/rifiuti all’intervista: 3.120 – totale contatti effettuati: 5.120.Il margine di errore relativo ai risultati del sondaggio (livello di rappresentatività del campione del 95%) è +/- 2.2% per i valori percentuali relativi al totale degli intervistati (2.000 casi). Metodo raccolta delle informazioni: Interviste telefoniche – metodologia C.A.T.I.-C.A.M.I.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →