Chi è Simona Quadarella: età, carriera e biografia della nuotatrice romana

Pubblicato il 22 Settembre 2020 alle 05:33 Autore: Guglielmo Sano

Strepitoso successo ai mondiali di nuoto, il primo per l’Italia, dell’azzurra Simona Quadarella nei 1.500 metri stile libero

Chi è Simona Quadarella: età, carriera e biografia della nuotatrice romana
Chi è Simona Quadarella: età, carriera e biografia della nuotatrice romana

Strepitoso successo ai mondiali di nuoto, il primo per l’Italia, dell’azzurra Simona Quadarella nei 1.500 metri stile libero, suo anche il nuovo record italiano.

Simona Quadarella: medaglia d’oro e nuovo record mondiale

Arriva la prima medaglia d’oro per l’Italia ai mondiali di nuoto che si stanno svolgendo in Corea del Sud: a conquistarla nei 1.500 metri stile libero, dominando dal primo all’ultimo momento della gara, è stata Simona Quadarella. La nuotatrice con il tempo di 15’40’’89 precede di ben 8 secondi la tedesca Sarah Kohler e, addirittura, di oltre 11 secondi la cinese Jianjiahe Wang.

La 21enne ha fornito la quarta performance migliore nell’intera storia dei mondiali, sfiorando il record europeo. Invece, abbattuto di 4 secondi il record italiano detenuto da Alessia Filippi da un decennio circa. Insomma, si parla di una performance impressionante da parte dell’atleta azzurra, poco cambia l’assenza di Katie Ledecky, la nuotatrice statunitense che godeva dei favori del pronostico, bloccata da un virus intestinale.

La nuova regina del nuoto

In realtà, del talento di Simona Quadarella si parla sin dal 2016. Nata il 18 dicembre 1998, romana e romanista, la millecinquecentista da record è allenata da Christian Minotti e gareggia per le Fiamme Rosse (la sezione sportiva dei Vigili del Fuoco). Nuota da quando aveva 6 anni, le prime esperienze in piscina nella borgata Ottavia. La prima gara agonistica nel 2012 a 10 anni in rappresentanza della Società Sportiva Canottieri Aniene. Esordio in Nazionale risalente al 2014 ai giochi olimpici giovanili svoltisi a Nanchino, dove partecipò anche un altro importante prospetto dello sport italiano come il velocista Filippo Tortu.

A Budapest nel 2017 ha vinto la prima medaglia mondiale nei 1.500 metri, un bronzo, arriverà settima negli 800 metri. Sempre negli 800 vincerà l’oro – conquistando il record italiano – negli europei di Glasgow dell’anno successivo; sempre in Scozia sarà oro anche nei 1.500 stile libero e nei 400 stile libero: prima atleta nella storia a conquistare tre medaglie nella medesima edizione. Nei mondiali del 2018 ha vinto l’argento negli 800 metri. Non ha partecipato, esclusa per un soffio, ai giochi brasiliani del 2016; tuttavia, a Tokyo 2020 si disputeranno per la prima volta i 1.500 metri in stile libero femminili: il palmares di Simona Quadarella potrebbe arricchirsi anche di un titolo olimpico.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →