05/08/2019

Sondaggi politici Demos: maggioranza italiani dice sì a Tav e autonomia

autore: Andrea Turco
sondaggi politici demos, serie storica
Sondaggi politici Demos: maggioranza italiani dice sì a Tav e autonomia

Sondaggi politici – Sulla Tav e sull’autonomia differenziata, la maggioranza degli italiani si schiera con Salvini. A sostenerlo è un sondaggio Demos per Repubblica realizzato tra l’8 e il 10 luglio. Sono due temi caldissimi che dividono Lega e Movimento 5 Stelle. Sull’alta velocità, ieri il ministro dell’Interno ha lanciato un ultimatum agli alleati grillini: “Mercoledì si vota una mozione dei 5 stelle per bloccare la Tav e questo sarà un problema. Chiunque dirà no alla Tav stia bene attento perché mette a rischio il governo”.

Sondaggi politici Demos: la Tav e gli italiani

Secondo Demos, la Torino-Lione viene considerata un’opera importante dal 70% degli italiani mentre i contrari sono il 26%. I favorevoli alla Tav sono aumentati negli ultimi mesi: erano il 68% a marzo, poi il 61% a maggio. Dopo il via libera del premier Conte sono schizzati al 70%. La Tav piace indistintamente da Nord a Sud e mette d’accordo tutti gli elettorati. I più entusiasti sono ovviamenti i leghisti (85% di favorevoli) seguiti da quelli di Forza Italia (77%). Più freddi ma comunque convinti dell’alta velocità, gli elettori dem (69%). A sorpresa, a ritenere fondamentale la Tav, anche la maggioranza degli elettori pentastellati (64%) che vanno quindi contro la linea adottata dal Movimento.

Sondaggi politici Demos: l’autonomia e gli italiani

Ma non è l’unica discordanza tra base e vertici Cinque Stelle. Anche sull’autonomia differenziata le opinioni degli elettori divergono da quelle di Di Maio e compagni. Se i secondi stanno cercando in tutti i modi di depotenziare il provvedimento che concederebbe maggiore autonomia alle regioni, i primi si dichiarano in massa favorevoli alla proposta avanzata dalla Lega (71%).

Il provvedimento non trova opposizione neanche tra i cittadini del Sud e delle Isole. In generale l’autonomia differenziata viene considerata una misura importante dal 63% degli italiani.

sondaggi politici demos, tav
sondaggi politici demos, regione
sondaggi politici demos, partiti

Nota metodologica

Il sondaggio è stato realizzato da Demos & Pi per La Repubblica. La rilevazione è stata condotta nei giorni 8-10 luglio 2019 da Demetra con metodo mixed mode (Cati – Cami – Cawi). Il campione nazionale intervistato (N=1.017, rifiuti/sostituzioni/inviti: 7.411) è rappresentativo per i caratteri socio-demografici e la distribuzione territoriale della popolazione italiana di età superiore ai 18 anni (margine di errore 2.6%).

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →