Pubblicato il 08/10/2019 Ultimo aggiornamento: 9 Ottobre 2019 alle 13:57

Pensioni ultime notizie: incontro governo-sindacati, il resoconto di Landini

autore: Daniele Sforza
Pensioni ultime notizie: incontro governo sindacati
Pensioni ultime notizie: incontro governo-sindacati, il resoconto di Landini

Sono tanti i temi in agenda e al centro del confronto tra governo e sindacati in vista della Manovra 2020. Dal taglio del cuneo fiscale fino ai contratti del pubblico impiego, senza ovviamente dimenticare le pensioni. Ultime notizie, a tal proposito, riguardano il resoconto del segretario generale Cgil Maurizio Landini, emerso in seguito al primo incontro a Palazzo Chigi avvenuto nella giornata di ieri, lunedì 7 ottobre 2019, tra il premier Giuseppe Conte e i sindacati

Pensioni ultime notizie: incontro a Palazzo Chigi tra Conte e sindacati

A parlare del contenuto del confronto avviato è stato lo stesso Landini, come riporta Rassegna Sindacale. Ha anche dettagliato il calendario dei prossimi appuntamenti col relativo argomento: “Il taglio del cuneo fiscale e la riforma fiscale su cui ci sarà un incontro di approfondimento giovedì; le pensioni in senso generale, cioè il sistema pensionistico, sia la rivalutazione e la non autosufficienza, sulle quali ci sarà un tavolo venerdì; un nuovo incontro all’inizio della prossima settimana sugli investimenti, il Mezzogiorno e le politiche industriali”. Tutto questo senza dimenticare un confronto tecnico già avviato per discutere sul rinnovo dei contratti del pubblico impiego. Insomma, sono davvero tanti i temi e i tavoli appositi per discuterne e tutti hanno a che vedere con quello che ci sarà nella prossima Manovra e con le intenzioni che il Governo vuole attuare.

Pensioni ultime notizie: “Un passo nella direzione giusta”

Landini sembra ottimista sul futuro, in quanto parla di “un passo nella direzione giusta”, ma è parimenti cauto nel valutare le prospettive future. “Adesso bisogna che ci siano anche le risposte concrete”. Il segretario Cgil ha parlato di “confronto serrato” sul piano del metodo, ma ha anche puntualizzato che tutti gli incontri previsti debbano svolgersi prima delle decisioni sulla Legge di Stabilità. La cosa importante è che “si è avviato un confronto vero per verificare cosa affrontare”. In merito al taglio del cuneo fiscale, Landini ha affermato di volerlo, ma con un aumento delle cifre già messe sul tavolo. “Numeri non ne diamo, ma vogliamo raggiungere risultati concreti”.

Quota 100: PD prova l’assalto alla misura

Pensioni ultime notizie: taglio cuneo fiscale, Conte punta alla lotta all’evasione fiscale

Il taglio delle tasse passerà per forza di cose da una lotta serrata all’evasione fiscale e su questo punto è stato chiaro il premier Giuseppe Conte. “Abbiamo richiamato anche alcune nostre priorità”, ha affermato il presidente del Consiglio, “a partire da un piano di contrasto all’evasione affinché tutti paghino le tasse per poter tutti pagare di meno. Questo è l’unico principio che secondo noi ci consentirà di poter alleggerire efficacemente la pressione fiscale”.

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →