Sondaggi politici Piepoli: Roma, per il futuro spunta Meloni

Pubblicato il 21 Gennaio 2020 alle 09:03
Aggiornato il: 22 Gennaio 2020 alle 11:06
Autore: Andrea Turco

Nei sondaggi politici Piepoli per il Corriere, la maggioranza dei romani boccia l’operato della sindaca Raggi e della sua giunta.

sondaggi politici piepoli
Sondaggi politici Piepoli: Roma, per il futuro spunta Meloni

Altro che premiership, Giorgia Meloni dovrebbe puntare al Campidoglio. Secondo i sondaggi politici di Piepoli per l’edizione romana del Corriere della Sera, la leader di Fratelli d’Italia avrebbe infatti buone chance di vittoria. Stando alla rilevazione, che ha interessato 1006 cittadini intervistati in tutti i municipi, Meloni raccoglierebbe il 24,3% delle preferenze. Dietro di lei tutti gli altri potenziali candidati: (17,3%), Enrico Letta (16,3%) e Carlo Calenda (14,4%).

Le elezioni comunali sono ancora lontane (mancano 18 mesi) ma “la campagna elettorale è iniziata da tempo” rivela Piepoli che cita, come esempio, gli attacchi sempre più feroci di Salvini alla sindaca Cinque Stelle, Virginia Raggi. Il futuro della prima cittadina della Capitale è incerto. Tra le fila del Movimento c’è chi la vorrebbe ricandidare e chi invece preferirebbe defenestrarla (Roberta Lombardi tra tutti).

Secondo i sondaggi politici Piepoli, Raggi, grazie alla sua carica, gode di ampia popolarità tra i romani (97,1%). Molto più di Giorgia Meloni (95,9%), Enrico Letta (87,8%), Carlo Calenda (76,3%), Marianna Madia (52,8%), Giovanni Caudo (19,2%) e Sabrina Alfonsi (14,5%). C’è da dire che a differenza dell’indice di popolarità sugli altri fronti Meloni non è in testa. Valutando l’indice di fiducia, il risultato cambia. Al primo posto troviamo Enrico Letta con il 48% seguito a strettissimo giro dal presidente dem del Municipio III Caudo (47%) e l’ex capo del Mise nei governi Renzi e Gentiloni, Carlo Calenda (46%).

La Raggi è quasi venti punti indietro (28%) a pari merito con la leader di Fratelli d’Italia. Sul banco d’accusa i romani mettono l’operato della sindaca e della sua Giunta: il 71,2% afferma di essere insoddisfatto di Raggi mentre il 75% boccia il lavoro degli assessori. La prima cittadina pentastellata si può consolare con il secondo posto nella classifica dell’onestà. Enrico Letta spicca per essere il candidato potenziale più competente (65%) che stando ai sondaggi politici Piepoli risulta essere la caratteristica “indispensabile” per governare Roma secondo il 72% dei cittadini della Capitale.

La rilevazione si chiude con una domanda: qual è stata l’amministrazione migliore e quella peggiore degli ultimi 20 anni? Vince Walter Veltroni con il 30,3% dei pareri positivi mentre ad Alemanno va lo scettro di peggior giunta.

Sondaggi politici Piepoli: nota metodologica

1006 cittadini romani intervistati in tutti i municipi.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →