Pensioni ultime notizie: proroga domande a giugno, ecco a chi spetta

Pubblicato il 9 Aprile 2020 alle 08:16
Aggiornato il: 10 Aprile 2020 alle 15:08
Autore: Daniele Sforza

Pensioni ultime notizie: spunta la proroga per la domande di Ape sociale, pensione precoci e lavori usuranti a inizio giugno. La circolare Inps.

Pensioni ultime notizie proroga domande giugno
Pensioni ultime notizie: proroga domande a giugno, ecco a chi spetta

Con la circolare n. 50 del 4 aprile 2020 l’Inps ha fornito chiarimenti sulla sospensione della decorrenza dei termini di decadenza in materia previdenziale. In particolare il tema trattato è relativo alla presentazione delle domande delle prestazioni previdenziali e dei termini di decadenza, inclusi quelli relativi alle istanze di riconoscimento dei requisiti e delle condizioni per il diritto e l’accesso a tali prestazioni, e al tempo stesso per l’accettazione dei provvedimenti di ricongiunzione, riscatto e rendita vitalizia. La proroga delle domande è ufficializzata al 1° giugno 2020.

Pensioni ultime notizie: proroga domande a giugno, ecco per chi

Lo slittamento riguarda trattamenti quali Ape sociale, pensione precoci e lavori usuranti. La circolare Inps fa riferimento all’articolo 34 dell’ormai noto Decreto Cura Italia, che ha come oggetto la proroga dei termini di decadenza in materia previdenziale e assistenziale. Qui si stabilisce che a causa dell’emergenza sanitaria, dal 23 febbraio al 1° giugno 2020 sono sospesi i termini riguardanti le prestazioni previdenziali, assistenziali e assicurative erogate da Inps e Inail.

Pensioni ultime notizie: domande pensione, le nuove scadenze

Le domande relative ad alcuni trattamenti sono pertanto prorogate al 1° giugno. Adesso andiamo a elencare i destinatari di questo slittamento, affiancando le originarie date ultime di presentazione della domanda.

  • Pensione lavoratori precoci: 1° marzo 2020;
  • Ape Sociale: 31 marzo 2020;
  • Pensione lavoratori usuranti: 1° maggio 2020;
  • Pensione anticipata lavoratori editoria;
  • Assegno ordinario di invalidità (conferma).

Il termine ultime per le domande relative alle soprastanti voci slitta congiuntamente al 1° giugno 2020.

L’Inps ha precisato inoltre che le domande presentate entro il 1° giugno ma comunque entro il termine di scadenza originario saranno esaminate prioritariamente.

Blocco Quota 100 e condoni fiscali: no della Cgil

La circolare Inps n. 50 del 4 aprile 2020 in pdf

Per leggere interamente la circolare Inps n. 50 del 4 aprile 2020 e scaricarla in pdf vi invitiamo a cliccare su questa pagina.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →