Via Crucis 2020 Papa Francesco: dove vederla in tv e stazioni

Pubblicato il 10 Aprile 2020 alle 10:17 Autore: Adriana Moraldo

Via Crucis 2020 Papa Francesco: le stazioni e dove vedere in tv il solenne rito religioso che sarà presieduto da Papa Francesco in Piazza San Pietro.

Via Crucis 2020 Papa Francesco: dove vederla in tv e stazioni
Via Crucis 2020 Papa Francesco: dove vederla in tv e stazioni

Oggi, 10 aprile 2020, alle 20:50 su Rai 1 andrà in onda la Via Crucis 2020 presieduta dal Papa Francesco. Come ogni Venerdì santo prima della Pasqua cristiana verrà commemorata la Passione e crocifissione di Gesù ma quest’anno la celebrazione sarà a porte chiuse e il Pontefice si muoverà in una Roma ben diversa dal solito.

Come tristemente noto, il nostro Paese e il mondo intero sta affrontando la dolorosa battaglia contro il Coronavirus e proprio per contrastarlo sono state introdotte misure di sicurezza eccezionali che fino a pochi mesi fa nessuno avrebbe mai immaginato. Ma vediamo insieme come si svolgerà la Via Crucis 2020.

Via Crucis 2020 Papa Francesco: dove vederla in tv e stazioni

Come per tutte le manifestazioni e attività di questo periodo anche la celebrazione del Venerdì Santo ha subito delle modifiche nell’organizzazione a causa del Covid-19. Nonostante il difficile periodo che stiamo vivendo, il rito si svolgerà ugualmente e verrà presenziato dal Sommo Pontefice che commemorerà il Calvario di Cristo sul sagrato della Basilica Vaticana, in Piazza San Pietro. Alle 20:30 il giornalista Bruno Vespa, in diretta dalla postazione vicino al Colosseo, tappa della Via Crucis, racconterà storie di persone che purtroppo hanno perso la vita causa del Coronavirus.

Alle 20:50 le telecamere della rete ammiraglia seguiranno la cerimonia in ricordo della Passione del Salvatore con il commento da studio di Ignazio Ingrao e Padre Filippo Di Giacomo. Inoltre la cerimonia sarà mandata in onda anche su Rai radio 1 descritta da Luciano Cozzolino. Durante la messa Papa Francesco leggerà i testi delle meditazioni scritte dai detenuti del carcere Due Palazzi di Padova. Quattordici della Cappellania della casa di Reclusione hanno raccolto l’invito del Sommo Pontefice e tra di loro ci saranno: cinque detenuti, una famiglia vittima per un reato di omicidio, la figlia di un padre condannato al carcere a vita, un insegnante del penitenziario, un magistrato, la madre di un galeotto, un catechista, un frate, un prete ingiustamente accusato e poi assolto e un agente di polizia della prigione. Dopo la Via Crucis 2020 alle 22:30 verranno ascoltate le testimonianze di coloro che hanno vissuto sulla propria pelle la pandemia e Bruno Vespa intervisterà da remoto il vescovo di Brescia, Monsignor Tremolada, Monsignor Fisichella, i medici dell’ospedale San Matteo di Pavia e il virologo Walter Ricciardi

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Adriana Moraldo

Laureanda in Lettere Moderne è appassionata di cinema, letteratura e musica. Collabora con Termometro Politico da ottobre 2018. Attualmente si occupa della sezione Termometro Quotidiano e scrive articoli di tempo libero, spettacolo, cinema e televisione.
Tutti gli articoli di Adriana Moraldo →