Bonus 600 euro Inps in pagamento: quando arrivano i soldi

Pubblicato il 14 Aprile 2020 alle 09:51
Aggiornato il: 15 Aprile 2020 alle 16:42
Autore: Daniele Sforza

Quando arrivano i soldi del bonus 600 euro erogati dall’Inps? Il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri chiarisce a riguardo.

Bonus 600 euro Inps in pagamento
Bonus 600 euro Inps in pagamento: quando arrivano i soldi

Il bonus 600 euro per le partite Iva arriverà a breve, entro questa settimana. Questo l’annuncio del ministro dell’Economia Roberto Gualtieri al Tg3, che ha così fornito una risposta decisa e certa a tutti quei lavoratori che hanno fatto domanda dell’indennità Covid-19 sul sito dell’Inps (con non poche difficoltà). Il ministro ha poi parlato del decreto di aprile, promettendo che sarà molto più sostanzioso rispetto a quello di marzo e che coinvolgerà tutte le persone in difficoltà.

Bonus 600 euro Inps: quando arrivano i soldi

“So che in queste ore all’Inps stanno per erogare finalmente i 600 euro”, ha detto Gualtieri al Tg3. “I soldi dovrebbero essere assegnati tutti entro la prossima settimana”. Si è parlato anche di alcune date, con l’erogazione della liquidità che dovrebbe avvenire tra mercoledì 15 e venerdì 17 aprile.

L’unico modo per verificare se i soldi sono arrivati è controllare il proprio conto corrente bancario online: infatti, i richiedenti non dovrebbero ricevere alcuna comunicazione da parte dell’Inps, che da sua parte aveva già scritto ai diretti interessati una mail allegando loro la ricevuta della domanda fatta.

Bonus 600 euro Inps: 800 euro ad aprile?

Gualtieri ha anche parlato del decreto di aprile di prossima pubblicazione. Un ulteriore maxi pacchetto di misure economiche finalizzato a non lasciare indietro nessuno, perché “tutte le imprese devono avere la liquidità necessaria” e “tutte le persone devono disporre di un reddito sufficiente”. Quel che è certo è che il decreto di aprile risulterà “molto più consistente del decreto di marzo” e che i soldi arriveranno prima, con i tempi di attesa (altro problema non indifferente per chi è in difficoltà) che si dovrebbero ridurre.

Oltre a ciò il ministro ha anche affermato che il bonus che di aprile (che dovrebbe essere erogato nel mese di maggio) sarà anche più ricco di quello di marzo, incrementato di ulteriori 200 euro. Il bonus 600 euro diventerà così un bonus da 800 euro, che dovrebbe essere erogato con le stesse modalità del mese precedente.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →