Coronavirus ultime notizie: indice di contagiosità al minimo. I dati

Pubblicato il 24 Aprile 2020 alle 09:29 Autore: Daniele Sforza

Coronavirus ultime notizie: indice di contagiosità al minimo nel nostro Paese, fase 2 più al sicuro? Ecco i dati elaborati.

Coronavirus molise coronavirus ultime notizie indice contagiosità

Coronavirus ultime notizie: indice di contagiosità al minimo. I dati

Coronavirus ultime notizie: l’indice di contagiosità è ridotto al minimo, sceso tra 0,5 e 0,7. Sono solo gli effetti della quarantena? Mentre in Germania torna a risalire il numero dei contagi e delle vittime (ma nell’ultima rilevazione sono leggermente diminuiti casi e decessi), in Italia i dati aggiornati al 23 aprile 2020 risultano incoraggianti, tanto da far parlare in modo più deciso di una Fase 2. Nonostante lo scetticismo di molti (dall’applicazione al numero dei tamponi effettuati, fino ai timori legittimi di una ripartenza), gli ultimi dati diffusi giovedì 23 aprile 2020 raccontano di casi positivi (-851), nonché di una diminuzione di malati ricoverati (-1.051). Altro dato positivo è il rapporto tra tamponi effettuati (più di 66 mila) e persone risultate positive (2.646), ovvero sceso al 4%. Ancora drammatico purtroppo il numero delle vittime, ammontanti a 464 in più, per un totale di 25.549 da inizio epidemia.

Coronavirus ultime notizie: i dati aggiornati al 23 aprile

Stando ai dati diffusi ieri, le persone ricoverate in terapia intensiva sono 2.267 (-117 rispetto al giorno precedente), mentre le persone ricoverate con sintomi sono 22.817, con un calo di 934 unità rispetto a ieri. Aumentano le persone in isolamento domiciliare (+200) arrivando a 81.710 persone. Aumentano anche i morti: dalle 437 vittime registrate mercoledì 22 si è passati a 464 decessi segnalati ieri.

Il totale dei guariti ammonta a 57.576 persone, con un incremento nelle ultime 24 ore di 3.033 persone (rispetto alle 2.943 persone registrate ieri).

Infine il totale dei casi positivi cala di 10 unità, con nuovi contagi rilevati drasticamente ridotti (2.646 contro i 3.370 del giorno precedente). Nella giornata di ieri sono stati segnalati 66.658 tamponi effettuati (contro i 63.101 del giorno precedente), con un rapporto tra tamponi e casi positivi rilevati sceso al 4% dalla media del 5,3% registrata negli ultimi giorni.

Coronavirus ultime notizie: indice contagiosità al minimo

Per Franco Locatelli del Consiglio superiore di sanità, l’indice di contagiosità del coronavirus è sceso tra lo 0,5 e lo 0,7. Stiamo parlando dell’ormai noto fattore R0, attorno al quale ruota la girandola di riaperture e di avvio della fase 2. È ancora prematuro però parlare di una riapertura delle scuole, perché fare ciò significherebbe “riportare l’indice di contagio ben sopra l’1”, anche se in ogni caso la scelta finale spetta all’esecutivo.

Infine l’Agenzia italiana del farmaco ha approvato 26 studi di terapie contro il Sars-CoV-2, respingendone 51. Per ciò che concerne i vaccini sono 5 quelli in fase più avanzata, dei quali 2 americani, 1 inglese, 1 tedesco e 1 cinese. Resta inteso che bisognerà attendere mesi “prima di poter pensare alla commercializzazione di un vaccino”.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →