Sondaggi elettorali SWG, continua a scendere la Lega, in risalita il PD

Pubblicato il 19 Maggio 2020 alle 18:55 Autore: Gianni Balduzzi

Sondaggi elettorali SWG. Sale dell’1,1% il PD, mentre continua il calo della Lega, e perde consenso tutto il centrodestra

sondaggi elettorali
Sondaggi elettorali SWG, continua a scendere la Lega, in risalita il PD

Questa settimana i sondaggi elettorali di SWG sembrano arridere al centrosinistra. Il PD mette a segno un recupero notevole in una sola settimana, crescendo dell’1,1%, dal 19,5% al 20,6%.

Vi è da dire che SWG era l’istituto meno generoso con questo partito. A recuperare però sono anche due alleati come Italia Viva, su del 0,3% al 3%, e Sinistra/MdP, ora al 3,7%, in aumento del 0,6%.

L’unico membro della maggioranza a perdere consenso è il Movimento 5 Stelle che lascia sul terreno sette decimali e va al 16%.

Nel centrodestra continua il declino della Lega, che passa dal 27,8% al 27%, ma non ne approfitta nè Fratelli d’Italia, che perde il 0,6% andando al 14%, nè Forza Italia, in calo dal 6% al 5,7%. Fermo all’1,1% invece Cambiamo!.

A crescere un poco sono all’opposizione Azione e +Europa, di un decimale il primo, ora al 2,6%, e di uno il secondo, al 2,2%.

In discesa invece i Verdi, dall’1,8% all’1,5%, mentre i partiti più piccoli vanno dal 2,2% al 2,6%

sondaggi elettorali
Fonte: SWG

Gli italiani sembrano avere apprezzato il decreto Rilancio. Il 52% lo approva, solo il 32% no. Soprattutto perché arrivato in ritardo e insufficiente. Vi è anche chi lamenta la regolarizzazione dei migranti.

sondaggi elettorali
Fonte: SWG

Sondaggi elettorali SWG, gli italiani promuovono il sistema sanitario

Protagonista di questi sondaggi elettorali è chiaramente la sanità. Per il 67% ha operato bene. Nello specifico in modo buono, per il 44%, o eccellente, per il 23%, durante l’emergenza Coronavirus. Il voto medio dato è di 7,1, con un massimo di 7,3 al Centro.

Solo per il 16% il voto è negativo, mentre solo per il 17% è insufficiente.

sondaggi elettorali
Fonte: SWG

Ad essere promossi maggiormente sono l’efficacia dei medici di famiglia e del pronto soccorso, sopra il 6.

La presenza di un numero adeguato di medici e infermieri è valutato appena sufficiente.

Insufficienti invece la disponibilità di farmaci, o il coordinamento tra regioni, gravemente insufficiente la fornitura di dispositivi di sicurezza. Mentre sempre sotto il 6 sono la disponibilità di respiratori e attrezzature mediche.

sondaggi elettorali
Fonte: SWG

Il 43% degli italiani secondo i sondaggi elettorali di SWG vorrebbero investire in un piano per preparare il SSN a altre pandemie, e il 40% un aumento della spesa sanitaria. Il 37% specificatamente nelle regioni più deboli.

Per il 36% va rafforzato il ruolo dei medici di base. Meno prioritaria la facilitazione all’accesso a medicina e alle scuole specialistiche

sondaggi elettorali
Fonte: SWG

I sondaggi elettorali sono stati svolti su 1200 soggetti con metodo CATI-CAMI-CAWI tra il 13 e il 18 maggio

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Gianni Balduzzi

Editorialista di Termometro Politico, esperto e appassionato di economia, cattolico- liberale, da sempre appassionato di politica ma senza mai prenderla troppo seriamente. "Mai troppo zelo", diceva il grande Talleyrand. Su Twitter è @Iannis2003
Tutti gli articoli di Gianni Balduzzi →