Sondaggi politici Analisi Politica: la Lega è Salvini

Pubblicato il 26 Agosto 2020 alle 10:42 Autore: Andrea Turco

Due elettori su tre votano Lega solo perché a guidarla c’è Matteo Salvini. A sostenerlo sono i sondaggi politici di Analisi Politica per Libero Quotidiano

sondaggi politici analisi politica
Sondaggi politici Analisi Politica: la Lega è Salvini

Due elettori su tre votano Lega solo perché a guidarla c’è Matteo Salvini. A sostenerlo sono i sondaggi politici di Analisi Politica per Libero Quotidiano. Il dato conferma il ruolo centrale che occupa Salvini all’interno del suo partito, ormai plasmato a sua immagine e somiglianza. D’altronde, Salvini è riuscito ad inserire il suo cognome all’interno del nome del partito che di fatto è diventato Lega per Salvini Premier. Nomen omen. Non è un caso quindi che chi vota Carroccio lo fa perché sa che dietro c’è il brand Salvini. Ma non tutta l’Italia è Paese. In Veneto, Salvini non è riuscito a sfondare. Secondo i sondaggi politici di Analisi Politica, è proprio in questa regione che l’identità della Lega è più forte della personalità di Salvini. Qui il 58% degli elettori si sente più vicino al Carroccio come partito che a Salvini come leader. Nel resto d’Italia, la proporzione vede il segretario prevalere con il 71%.

Negli ultimi tempi sembra che la stella di Salvini si sia offuscata. I dati li conosciamo tutti: dalla svolta del Papeete, la Lega è crollata nei consensi. Ora in rampa di lancio c’è Fratelli d’Italia con Giorgia Meloni. In un in’intervista alla Nuova Padania, il sociologo Arnaldo Ferrari Nasi, fondatore di Analisi Politica, ha spiegato che Meloni e FDI non stanno rubando voti alla Lega. Anzi, tutt’altro. “Meloni è riuscita nel grande intento di ricostruire, quasi per intero, la sincera comunità della destra politica italiana, i voti “imprestati” al M5s, poi passati a Salvini, sono tornati da lei. Ma quel che intendo dire – conclude Nasi – è che erano suoi già dall’inizio, non li ha presi a Salvini”.

Sondaggi politici Analisi Politica: nota metodologica

Data o periodo in cui è stato realizzato il sondaggio: dall’8 al 10 giugno 2020. Campionamento probabilistico; a grappoli e doppio stadio (famiglia-individuo), stratificato per aree geografiche, ponderato per caratteristiche sociodemografiche. 1000 casi (contatti 3045, rifiuti/sostituzioni 1779). Errore teorico del ±3,2%, al livello di confidenza del 95%, per proporzioni del 50%. Interviste telefoniche su questionario informatizzato.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

Per commentare su questo argomento clicca qui!

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →