Bollo auto 2020: esenzione pagamento in Italia, ecco dove

Pubblicato il 27 Ottobre 2020 alle 14:41 Autore: Guglielmo Sano

Bollo auto 2020: in una regione italiana si può richiedere l’esenzione dal pagamento dell’imposta sulla proprietà dei veicoli. Qual è?

Bollo auto 2020: esenzione pagamento in Italia, ecco dove

Bollo auto 2020: esenzione pagamento in Italia, ecco dove

Bollo auto 2020: c’è una regione italiana in cui si può richiedere l’esenzione dal pagamento dell’imposta sulla proprietà dei veicoli. Di quale si tratta, con quali modalità si può presentare istanza e quali sono i requisiti richiesti? Ecco riportate tutte le informazioni necessarie.

Bollo auto 2020: in quale regione si può richiedere l’esenzione?

Bollo auto 2020: aperta da mercoledì 21 ottobre fino al prossimo 5 novembre la fase delle domande relative all’esenzione dal pagamento dal bollo auto per tutto il 2020. D’altra parte, l’iniziativa è riservata solo agli automobilisti della Regione Sicilia in possesso di alcuni bene precisi requisiti. Potranno presentare domanda soltanto associazioni di volontariato, di protezione civile e tutti coloro che hanno autovetture con potenza fino a 53 kw (72 cavalli) e con un reddito non superiore ai 15mila euro all’anno oppure i proprietari di veicoli immatricolati prima del 31 dicembre 2020 sempre con reddito non superiore ai 15mila euro.

Coronavirus ultime notizie: bollettino 26 ottobre 2020. Contagi e morti

Come si presenta domanda?

Le domande per la richiesta di esenzione dal pagamento del bollo auto 2020 (o per il rimborso se si è già pagato), potranno essere inviate dagli automobilisti siciliani fino alle ore 23.59 del 5 novembre 2020. Per inoltrare la propria istanza si dovrà compilare l’apposito format online disponibile sul portale Esenzione Bollo 2020 – Regione Siciliana (qui la sezione riservata ai privati, invece, questo il link del portale dedicato ad Onlus e Associazioni) reso disponibile dall’Aci. Una volta compilato il format si potrà scaricare un file pdf con codice identificativo: questo documento andrà firmato e poi inviato all’indirizzo Pec esenzione2020.privato@PEC.sicilia.aci.it. Successivamente alla scadenza del 5 novembre sarà stilata una graduatoria degli aventi diritto all’esenzione dando la priorità ai redditi più bassi.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →