Zona bianca per più di metà Italia. Le nuove regole in vigore da oggi

Pubblicato il 14 Giugno 2021 alle 10:11 Autore: Guglielmo Sano
Zona bianca per più di metà Italia. Le nuove regole in vigore da oggi

Zona bianca per più di metà Italia. Le nuove regole in vigore da oggi

Da oggi, lunedì 14 giugno 2021, passaggio in zona bianca per ben 6 nuovi territori. In questo momento più di metà Italia si trova nella fascia di rischio dove sono in vigore le misure di contenimento meno restrittive.

In Zona bianca più di metà Italia

Da oggi, lunedì 14 giugno 2021, approdano alla zona bianca, la fascia di rischio epidemiologico meno restrittiva dal punto di vista delle misure anti-contagio, altri 6 territori. Nello specifico, si tratta di Emilia-Romagna, Lombardia, Lazio, Piemonte, Puglia e Provincia di Trento. Decisivo per il passaggio, il parametro dell’incidenza settimanale di nuovi casi: deve stabilizzarsi a 50 ogni 100mila abitanti per tre settimane consecutive. In “bianco” adesso più di metà Italia: erano già bianche Abruzzo, Liguria, Umbria, Veneto, Molise, Friuli Venezia Giulia e Sardegna.

Le regioni ancora in zona gialla sono: Basilicata, Calabria, Campania, Marche, Sicilia, Toscana, Valle D’Aosta e Provincia Autonoma di Bolzano. D’altra parte, per anche per queste ultime l’alleggerimento delle restrizioni dovrebbe arrivare comunque entro giugno (molte passeranno in zona bianca già lunedì prossimo, 21 giugno, solo la Valle D’Aosta sembra destinata a passare in bianco dal lunedì successivo, 28 giugno): nell’ultima settimana tutte le regioni italiane hanno rispettato il parametro dei 50 nuovi casi ogni 100mila abitanti, se si confermeranno anche durante questa, appunto, potranno essere promosse alla fascia di rischio più bassa.  

Come cambiano le regole per 2 italiani su 3

La zona bianca è la fascia di rischio epidemiologico che prevede le misure anti-contagio meno pesanti. In pratica, il contenimento della diffusione del coronavirus si basa esclusivamente su divieto di assembramento, obbligo di distanziamento di sicurezza, utilizzo della mascherina al chiuso e all’aperto ogni volta che viene a mancare la distanza di sicurezza interpersonale. Da oggi, lunedì 14 giugno 2021, più di 40 milioni di italiani dovranno osservare solo queste regole.

Dunque, niente autocertificazione e niente coprifuoco in zona bianca (anche le attività di ristorazione non avranno più limiti orari) e, sempre a proposito di spostamenti, il green pass non è necessario per viaggiare tra regioni e bianche e gialle ma serve per partecipare a feste e banchetti a seguito di matrimoni, comunioni, cresime.

Segui Termometro Politico su Google News

Scrivici a redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →