articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

M5S porta in faccia a Bersani: “No ad un suo governo”

crimi e lombardi

No al sostegno ad un governo guidato da Bersani”. Una decisione presa all’unanimità quella dei gruppi parlamentari del Movimento 5 Stelle. Una chiusura totale al segretario democratico che domani vedrà proprio il M5s per ricercare una ormai “impossibile” fiducia. Ad accogliere il premier incaricato saranno i due capigruppo di Camera e Senato, rispettivamente Lombardi e Crimi.

[ad]Diserterà l’incontro invece Grillo che aveva partecipato alle consultazioni al Quirinale. Il leader dei Cinque Stelle, come riporta il coordinatore della comunicazione del movimento Claudio Messora, ha telefonato ai due capigruppo dicendolo loro che non avrebbe presenziato per evitare di interferire nelle vicende parlamentari del Movimento.

ultima modifica: martedì, 26 Marzo 2013