19/07/2013

M5S Casaleggio “abbiamo voluto perdere le amministrative”

autore: Giuseppe Spadaro
M5S, Casaleggio: sciocchezza è non andare al voto

Gianroberto Casaleggio è con Beppe Grillo il mentore del Movimento 5 Stelle.

[ad]La nascita e l’ascesa del Movimento sono molto legati alla storia e al pensiero dei loro progenitori. Con la differenza che se di Grillo si sa tutto o quasi tutto Casaleggio ha avuto la capacità di restare in penombra. Motivo per il quale sul conto di Gianroberto Casaleggio se ne sentono di tutti i colori (storie, intrighi e chi più ne ha più ne metta).

Rare sono le sue interviste o apparizioni pubbliche. Il cosiddetto “guru” del Movimento 5 Stelle ha concesso un’intervista a Bruce Sterling per Wired Italia nel numero del mensile in edicola ad agosto.

CASALEGGIO ED IL M5S ALLE ULTIME AMMINISTRATIVE

Casaleggio nell’intervista spiega di aver ampiamente previsto il risultato non esaltante delle amministrative: “Era tutto previsto, abbiamo voluto perdere. Avremmo potuto prendere più voti aumentando il numero di liste, potevano essere il quadruplo, tante erano le richieste arrivate. Ma abbiamo preferito affrontare le elezioni solamente con le liste radicate sul territorio da almeno un paio di anni; quelle che si erano proposte non lo erano”.

Tornando indietro di qualche mese affronta l’argomento elezioni politiche. Ecco cosa rivela Casaleggio: “Una settimana prima del voto, nei nostri uffici lanciammo una scommessa sui risultati del movimento e fui l’unico a dire che saremmo stati il primo partito. Se non è accaduto è stato perché viviamo in un Paese come l’Italia in cui i media – in particolare la tivù – e i partiti coincidono. Senza la televisione, che influenza il voto come nessun altro mezzo, avremmo preso il 40%”.

CASALEGGIO “OBIETTIVO M5S AL GOVERNO”

Il guru del Movimento 5 Stelle conferma l’obiettivo della nuova forza politica: “Andare al governo è l’unica cosa che conta”. Magari con un alleato? “No, da soli, anche grazie alla disgregazione che stanno vivendo per motivi diversi le altre forze politiche”.

Autore: Giuseppe Spadaro

Direttore Responsabile di Termometro Politico. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti (Tessera n. 149305) Nato a Barletta, mi sono laureato in Comunicazione Politica e Sociale presso l'Università degli Studi di Milano. Da sempre interessato ai temi sociali e politici ho trasformato la mia passione per la scrittura (e la lettura) nel mio mestiere che coltivo insieme all'amore per il mare e alla musica.
Tutti gli articoli di Giuseppe Spadaro →