•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 22 dicembre, 2013

articolo scritto da:

Saccomanni e quell’offesa di Maradona

Le dichiarazioni sul fisco di Diego Armando Maradona rilasciate tempo fa alla trasmissione Che Tempo Che fa  hanno fatto sentire “personalmente offeso”  il ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni. “Se tutti pagano il giusto le tasse possono scendere , chi evade fa pagare di più agli altri”, ha detto il ministro, ospite a Domenica In. Il titolare del Tesoro ha poi parlato della tassa sulla casa che tante incomprensioni e polemiche ha creato all’interno della maggioranza. “Nel 2013 è stata completamente abolita la tassa sulla casa. A fine anno c’è un piccolo onere” e assicura Saccomanni “sarà l’ultima volta poi non succederà più”. Con Fassino e i Comuni, spiega poi il ministro, “non c’è mai stato un vero problema. Ma abbiamo risorse limitate”. “Abbiamo avuto una lunga crisi- ha proseguito Saccomanni- credo che ne stiamo uscendo. Anche l’Europa è in fase di recupero, ma credo si debba avere fiducia. L’economia non è una scienza esatta – ha concluso – ma se si reagisce sempre vedendo gli effetti negativi non se ne esce”.

Il gesto incriminato di Maradona

Il gesto incriminato di Maradona

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: