•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 16 gennaio, 2014

articolo scritto da:

Sondaggio Ipr per Tg3, con la legge elettorale della consulta il Governo non avrebbe maggioranza

Sondaggio Ipr per Tg3, intenzioni di voto.

Sondaggio Ipr per Tg3, con la legge elettorale della consulta il Governo non avrebbe maggioranza

Il sondaggio presentato al Tg3 e condotto da Ipr rileva le intenzioni di voto, ma crea anche il Parlamento virtuale che risulterebbe dalla legge elettorale riconsegnata dalla Consulta dopo aver giudicato incostituzionale ed irragionevole il premio di maggioranza che ha permesso al PD di ottenere la maggioranza alla Camera.

Con la legge proporzionale purificata dagli elementi incostituzionali ed uno sbarramento al 4%, oggi in Parlamento avremmo quattro forze politiche, ma il Governo in carica non avrebbe la maggioranza. Il PD otterrebbe infatti 261 seggi, il Movimento 5 Stelle sarebbe la seconda forza politica con 167 seggi, seguita da Forza Italia con 159 poltrone e dal Nuovo Centrodestra con 43. I due partiti che reggono l’attuale esecutivo, PD e NCD, otterrebbero insieme 304 seggi, 12 seggi distanti dalla maggioranza assoluta necessaria per la governabilità.

Sondaggio Ipr per Tg3, Parlamento con la legge elettorale della Consulta.

Sondaggio Ipr per Tg3, Parlamento con la legge elettorale della Consulta.

Tolti i partiti che non raggiungono il 4%, il PD otterrebbe il 33,5% dei voti (in crescita di un punto rispetto all’ultima rilevazione pre-natalizia), mentre il Movimento 5 Stelle e Forza Italia otterrebbero rispettivamente il 21,5% ed il 20,5% de voti, entrambi con un incremento di un punto e e mezzo rispetto a circa tre settimane fa. Chi perde punti è il Nuovo Centrodestra di Alfano (5,5%, con -1%), che rimane però l’unico partito al di fuori dei tre principali poli a mantenersi oltre il 4%, al contrario di Sel (2%) e Scelta Civica (1%), entrambe in calo, ma anche di UDC (2,5%) Lega (3,5%) e Fratelli d’Italia (2,5%) che rimangono stabili. In questa rilevazione scendono anche gli astenuti e gli indecisi, che rappresentano oggi il 35% degli Italiani, in particolare con il 22% che non andrebbe a votare ed il 13% che non saprebbe chi scegliere in caso di elezioni.

Sondaggio Ipr per Tg3, intenzioni di voto.

Sondaggio Ipr per Tg3, intenzioni di voto.

 

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: