Pensioni ultima ora: aumento a 780 euro “un miraggio” Cgil contro governo

Pensioni ultima ora: aumento a 780 euro “un miraggio” Cgil contro governo Pensioni ultima ora: dopo tante polemiche su Quota 100 questa volta a finire al centro delle critiche della Cgil è la misura della pensione di cittadinanza. Secondo gli attacchi degli esponenti sindacali i paletti eccessivamente stringenti rendono numericamente poco consistente la platea dei potenziali beneficiari. Pensioni ultima ora, le stime fatte sulla pensione di cittadinanza Come riferito da un articolo pubblicato sul sito rassegna.it gli esponenti dello Spi Cgil hanno iniziato ad elaborare una analisi della misura introdotta dal Governo Conte. Secondo quanto viene riportato, al momento coloro che effettivamente hanno accesso all’assegno sono molti meno di quanti si prevedeva sino a qualche tempo fa. Di Maio aveva parlato di 500.000 potenziali beneficiari, l’Inps aveva stimato un numero all’incirca di 250.000 assegni di pensione di cittadinanza. Ma da quanto viene denunciato dallo Spi Cgil i numeri sono ben più bassi nella realtà. Pensioni ultima ora, Cgil contro pensione di cittadinanza: è una promessa elettorale Alcune settimane fa il segretario generale dello Spi Cgil Ivan Pedretti si era pronunciato in termini negativi sulla pensione di cittadinanza. Tuonando con le seguenti parole: “Siamo di fronte a una promessa elettorale e... View Article