Pensioni ultime notizie: restituzione assegno Quota 100, chi rischia la beffa

Pensioni ultime notizie: restituzione assegno Quota 100, chi rischia la beffa Sulle pensioni ultime notizie riguardano la possibile restituzione di una parte dell’importo assegnato con Quota 100. Il motivo? Semplicemente dal 1° aprile partiranno le prime erogazioni degli importi della nuova misura di pensione anticipata. La prima liquidazione avrà comunque carattere provvisorio, perché entro quel termine non sarà stata ancora attuata una verifica della Comunicazione Obbligatoria Unificata Lav (Unilav). Quest’ultimo è il modulo che il datore di lavoro deve compilare sia nel caso di assunzione, sia nel caso di cessazione di un rapporto di lavoro con il dipendente, sia per ogni eventuale trasformazione del rapporto di lavoro in essere. Pensioni ultime notizie: Quota 100, chi deve restituire l’importo? A tal proposito segnaliamo il comunicato Inps n. 1008 dell’11 marzo 2019. Il messaggio ha come oggetto la liquidazione delle pensioni Quota 100 con decorrenza 1° aprile 2019. Nonché la verifica della cessazione dell’attività di lavoro dipendente. Ecco cosa si legge. “In merito alla possibilità di procedere alla liquidazione della pensione Quota 100, in mancanza di un dato certificato dal datore di lavoro attraverso le comunicazioni obbligatorie Unilav, attestante l’avvenuta cessazione del rapporto di lavoro dipendente, si precisa quanto segue”. Pensioni ultime... View Article