Obbligo scolastico 2019 in Italia: età, legge e cosa dice la Costituzione

Obbligo scolastico 2019 in Italia: età, legge e cosa dice la Costituzione È opportuno fare un po’ di chiarezza circa le attuali caratteristiche dell’obbligo scolastico in Italia, con riferimento all’età entro cui vige e alle norme in merito, partendo dal principio costituzionale. Obbligo scolastico: che cosa dice la Costituzione? Per capire meglio l’oggetto della questione, non si può non fare riferimento all’art. 34 della Costituzione italiana, il quale dispone importanti regole in materia di studio e frequenza a scuola. Esso, infatti, afferma che: “La scuola è aperta a tutti. L’istruzione inferiore, impartita per almeno otto anni, è obbligatoria e gratuita. I capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi. La Repubblica rende effettivo questo diritto con borse di studio, assegni alle famiglie ed altre provvidenze, che devono essere attribuite per concorso“. Appare opportuno osservare che in base all’articolo richiamato, il diritto di frequentare la scuola e quindi di formarsi è accessibile a tutti, anche ai meno abbienti. In particolare, l’istruzione (gratuita) è intesa come obbligo, di durata non inferiore ad otto anni. Se ti interessa saperne di più sul riposo compensativo scuola ed enti locali, clicca qui. La situazione attuale... View Article