Sondaggi politici Demos&Pi: autonomia, in Veneto aumentano i pessimisti

Sondaggi politici Demos& Pi: autonomia, in Veneto aumentano i pessimisti Il cammino per concedere l’autonomia a Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna procede con il freno a mano tirato. Solo una settimana fa, infatti, è approdata sul tavolo del Consiglio dei Ministri la bozza di accordo. Se tutto dovesse andare a buon fine l’approvazione dovrebbe arrivare entro fine marzo. Ma sono ancora tanti i dubbi e le resistenze, soprattutto in casa Movimento 5 Stelle. I consiglieri regionali M5s pugliesi sono intervenuti nel dibattito evocando il rischio di “creare cittadini di serie A e di serie B”. Il ministro per gli Affari Regionali, Erika Stefani ha provato a rassicurare gli alleati spiegando che non verrà tolto niente a nessuno. Basterà? Sondaggi politici Demos& Pi: autonomia? Rimarrà un sogno per un intervistato su due Intanto in Veneto, aumenta il pessimismo. Secondo l’Osservatorio sul Nord Est curato da Demos, un intervistato su due (50%) pensa che il governo non concederà mai l’autonomia alla Regione. Un valore che è aumentato di tre punti percentuali in un solo anno. Diminuisce sensibilmente la quota di chi crede che l’autonomia verrà concessa entro la fine del 2019: erano il 26% nel 2018, ora sono il 18%. Sondaggi politici... View Article