Tour de France 2018: la marcia di avvicinamento

Tour de France 2018: la marcia di avvicinamento Manca ormai una ventina di giorni all’inizio del Tour de France, ma si stanno correndo in questi giorni diverse gare che servono a preparare i corridori alle tre settimane più importanti del calendario ciclistico. Molte indicazioni stanno provenendo da esse nelle quali hanno partecipato quasi tutti i big, che si sfideranno poi sulle strade francesi, per mettere chilometri nelle gambe. Andiamo ad esaminare queste corse. La marcia di avvicinamento al Tour de France: Criterium del Delfinato Negli ultimi anni spesso chi ha vinto la corsa a tappe del Sud della Francia ha vinto il Tour. La vittoria è andata al gallese Geraint Thomas, che è stato formidabile in salita e che ha dato il suo contributo importante nella cronosquadre. Certo al Tour dovrà, salvo imprevisti, essere il luogotenente di Chris Froome, suo compagno di squadra e favorito numero 1 della corsa gialla. Potrebbe comunque sperare di salire sul podio visti i tanti chilometri a cronometro che sono previsti alla Grand Boucle. Son parsi in buona forma anche Adam Yates e Romain Bardet, che hanno completato il podio. Il primo ha vinto anche una tappa con arrivo in salita come Daniel Martin, 4° e anche... View Article