Formula 1: addio a Niki Lauda, campione del mondo con Ferrari e McLaren

Formula 1: addio a Niki Lauda, campione del mondo con Ferrari e McLaren È morto ieri sera, 20 Maggio, l’ex pilota di Formula 1, e tre volte campione del mondo, Niki Lauda. L’austriaco, che aveva compiuto 70 anni lo scorso 22 Febbraio, aveva subito otto mesi fa un trapianto di polmone. Era ricoverato, da un paio di giorni, in una clinica privata in Svizzera, a causa di problemi ai reni. Era necessaria una dialisi, ma nulla faceva pensare a un decesso. La morte dell’ex pilota e imprenditore è stata resa nota, con un comunicato, dalla famiglia: “Con profondo dolore annunciamo che il nostro amato Niki è morto pacificamente circondato dalla sua famiglia Lunedì 20 Maggio 2019. I suoi successi unici come sportivo e imprenditore sono e rimarranno indimenticabili”. LEGGI ANCHE: 4-maggio-1949: quando un colle si prese gli eroi del Grande Torino La carriera e i successi Era nato a Vienna, il 22 Febbraio 1949, Andreas Nicolaus Lauda, detto Niki. Proveniente da una ricca famiglia di banchieri austriaci, Lauda aveva abbandonato gli studi universitari nel 1968 per dedicarsi all’automobilismo, passione che aveva coltivato fin da giovanissimo. Nel 1971 Niki Lauda era riuscito ad esordire sia in Formula 2 che, addirittura, in... View Article