US Open 2018: l’estate da sogno di Djokovic

US Open 2018: l’estate da sogno di Djokovic Con un netto 6-3 7-6 6-3 Novak Djokovic ha vinto la finale degli US Open contro Juan Martin Del Potro. Un successo che chiude un estate favolosa per il serbo, condita anche dai trionfi precedenti a Wimbledon e Cincinnati. Il tennista di Belgrado è ora 3° nel Ranking ATP e 2° nella Race e, se snche le prossime settimane saranno ricche di successi, potrà tentare l’assalto alla 1° posizione di Rafa Nadal. Us Open 2018: la rinascita di “Nole” è completa Il lavoro di Mariàn Vajda sul giocatore serbo sta portando i suoi frutti: Nole ha di nuovo la stessa cattiveria e grinta dei giorni migliori e la fase difensiva del suo gioco è tornata una delle migliori del circuito. Djokovic sta bene sia mentalmente che fisicamente, così Del Potro poco ha potuto. Le “cannonate” dell’argentino sono state continuamente spedite al mittente, lontane e con traiettorie su cui “Delpo” ha fatto fatica. In molti lo avevano dato come pensionato, non capace di effettuare la stessa rinascita effettuata l’anno scorso da Nadal e da Federer. Invece Nole ha smentito tutti, e con il titolo di Flashing Medows sale a 14 titoli dello Slam, 3°... View Article