•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 21 febbraio, 2014

articolo scritto da:

Civati contro Renzi “Ha consegnato l’Italia a Berlusconi”

civati

Durissimo attacco di Pippo Civati al premier Matteo Renzi e al Pd colpevoli di aver consegnato il paese a Berlusconi. Di seguito l’intervento di Civati sul suo blog.

Ora, va bene tutto, scrivete tutto quello che volete, ma se uno non è d’accordo con il governo Renzi non assomiglia affatto a Bertinotti e Turigliatto.

Bertinotti fece cadere il governo Prodi che era stato votato dagli elettori e per me rimane il miglior governo della storia repubblicana. Poi si fece un governo simile a quello che stiamo costituendo ora, senza la sinistra e con la destra di Cossiga nel posto dove ora sta Alfano. Per dire. Anche allora sarebbe stato meglio tornare al voto in fretta.

Turigliatto si oppose al secondo governo Prodi in una posizione in cui era decisivo per la sua caduta. Era perciò a suo modo essenziale la sua presenza: mentre chi non è d’accordo con il costituendo governo non è decisivo, altrimenti non si sarebbe fatto il governo nuovo, avremmo tenuto quello vecchio giusto il tempo di andare a votare, e saremmo andati a votare.

Spero che le differenze siano chiare. E se è vero che nessuna scissione a sinistra ha mai portato bene, nemmeno il governo delle larghe intese sembra un modello che funziona benissimo. E più che una scissione a sinistra, l’abbiamo già fatta a destra, se è vero che questa maggioranza è garantita direttamente da Berlusconi. Ed è una maggioranza politica, per definizione stessa di chi l’ha promossa.

Si dice che Bertinotti e Turigliatto hanno consegnato il paese a Berlusconi. Questa volta ci ha pensato la maggioranza del Pd.





L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

91 comments
Augusto Guadagnini
Augusto Guadagnini

Civati non votare la fiducia.Il segretario sia per una volta coerente co quello che dice e si presenti agli elettori

Luigi Maria Musati
Luigi Maria Musati

Onorevole Civati, non è la prima volta che Lei fa analisi dure e coraggiose. Capisco anche le sue enormi dfficoltà. Le assicuro però che quanti non accettano il renzismo e nessuna altra forma di neo-liberismo, soprattutto travestito da "sinstra". Ma senza coraggio qui non succede niente, se ne renda conto. Se le è rimasto in cuore e nel cervello un po' di comunismo, faccia quello che deve. Forse si giocherà la carriera, ma per un comunista questo è un sacrificio accettabile, se si fa una csa giusta. Non si inganni da solo: il PD è una barca che va verso un'altra direzione dalla sua. Ce vada al naufragio o alla vittoria per le non camberà niente, a meno che non si prostri davanti al fiorentino abiurano tutto, il che sarebbe omunque la sua fine. Animo, suvvia!

Alessandra Zaccari
Alessandra Zaccari

Renzi ha consegnato il paese alla BCE, al FMI, alla Troika e ovviamente a tutte le lobbie bancarie e alla signora Merkel.

Luigi Pietro Maietti
Luigi Pietro Maietti

Covati e' l'ultima spiaggia pensiamo di salvare l'Italia, pensa alla gente che non puo mangiare!!!

Angela Pagliaro
Angela Pagliaro

Civati fermati ,non facciamoci male da soli come sempre è accaduto nella sinistra !

Fernando Bianchi
Fernando Bianchi

della serie anche le nullità hanno diritto a dire la propria stronzata

Fernando Bianchi
Fernando Bianchi

civati non mi sembra un'aquila parla perché glielo consentono

Sergio Pisano
Sergio Pisano

Anche da morto Berlusconi continuerà a terrorizzare gli incapaci politicanti italiani. Se Berlusconi, sotto false sembianze siede sul trono del re e del delfino ossia Napolitano e Renzi, allora ammettiamolo che è un grande!!!

Lucio Grisolia
Lucio Grisolia

specchietti per le allodole...... alla fine voterà la fiducia al governo!!

Anna Zappulla
Anna Zappulla

carissimo Civati è proprio lei che adesso fa il gioco di Berlusconi..... le persone sono stanche di questi continui litigi...... l'impressione che date ai cittadini è quella di "troppi galli in un pollaio"....

Luigi Babbetto
Luigi Babbetto

Io sto con Grillo e Civati strilla ma va a braccetto con Renzi

Luca Minucelli
Luca Minucelli

Civati ha drammaticamente ragione ma in politica, purtroppo, è meglio a vere torto al momento giusto che ragione al momento sbagliato.

Alfonso Grillo
Alfonso Grillo

solo la rivoluzione potrà salvare questo Paese!

Enrico Balestrieri
Enrico Balestrieri

Temo Civati sarà un rompicoglioni non da poco per Renzi. Per D'Alema (vs Veltroni) almeno c'era l'aggravante dell'età...

Gianni Giustolisi
Gianni Giustolisi

...e nonostante apparentemente sia all'opposizione e' riuscito (figlio di puttana) a mettere d'entro il governo una sua persona di fiducia ( il ministro Guidi amica di famiglia).Grazie Renzi questo e' il risultato di quei " 5 minuti a quattrocchi con il Berlusca il giorno delle consultazioni".

Vincenzo Carfì
Vincenzo Carfì

C'è da ricordare tuttavia che alle prime successive consultazioni elettorali (le regionali) Massimo D'Alema si spese in prima persona e quando le perse quelle elezioni si dimise d primo ministro. Non è un dettaglio di poco conto. Renzi ha già perso l'occasione delle elezioni sarde, a dare la scalata al governo Letta, vice presidente del suo Partito, e lo attendono adesso quelle europee da segretario del PD.

Mario Gifuni
Mario Gifuni

Civati andrebbe bene come leader di centro destra

Pietro De Montis
Pietro De Montis

Sono d'accordo con l'On.Civati. Ha solo detto l'ovvietà. Ed il sottoscritto, non e' certo di Sinistra...

Gianni Scursuni
Gianni Scursuni

invece tu con il tuo renzi di merda durerai tanto,vero coglione?

Mimmo Ristori
Mimmo Ristori

Non avrebbe consegnato niente se fosse stato certo di una vera unità della sinistra. Non vi sarebbe stato bisogno di andare a caccia di consensi se i vari Civati, Cuperlo, Fassina, Casson e loro compari avessero garantito sin dall'inizio il loro appoggio; così come se Letta avesse fatto 1/10 di quello che aveva promesso, sarebbe ancora al Governo , nessuno lo avrebbe cacciato e, magari, delle primarie non si sarebbe nemmeno parlato. Letta ha mai saputo qualcosa di Cottarelli e di ciò che gli aveva incaricato di fare? Che passi avanti hanno fatto la riduzione dei costi della politica, la riforma del sistema elettorale, la riduzione del cuneo fiscale, ecc..................??? Si dice che, sino ad ora, ha fatto solo chiacchiere, ma lui non ha mai governato a differenza di Letta che ha perso dieci mesi inventando successi inesistenti e distribuendo alla nostra economia solo ridicoli palliativi! Pur con tutto il rispetto per l'uomo.

Vanni Mircoli
Vanni Mircoli

delusione da una persona che stimo !! Credo non lo pensi neanche lui !!!

Guido Calamai
Guido Calamai

Spero che Minneo li riporti ad un dibattito interno senza altri eventi tipo i 101.

Guido Calamai
Guido Calamai

Stavo seguendo con molta attenzione e simpatia Civati e Barca ma gli ultimi eventi me li stanno molto ridimensionando. Abbiamo già dato al tempo di Bertinotti

Maria Carmela Morana
Maria Carmela Morana

Dobbiamo ben sperare. O Renzi o gli "artisti di strada". Ma la Nazione tutta non è Firenze!

Dario Seneca
Dario Seneca

Ma tua logica invece qualè? Giuseppe Mangialardi? Non hai capito la battuta polli da batteria, parli di fantapolitica parli di storture... trovi più normale che destra e sinistra governino insieme? Non è forse una stortura questa? Trovi coerente uno che prima dice una cosa e poi fa tutt'altro? Non è stortura questa? Trovi stortura criticare chi si comporta in questo modo? È a una persona che si comporta in questo modo che daresti fiducia? Dicci un po...

Giuseppe Mangialardi
Giuseppe Mangialardi

Mi chiedo quale partito in Italia non sia votato da polli da batteria. Credo che sia proprio una stortura di base dell'italiano che si interessa di politica.

Giuseppe Mangialardi
Giuseppe Mangialardi

E se nel mondo della fantapolitica avesserp fatto un governo con Grillo, Renzi ora starebbe dicendo "Hanno consegnato l'Italia a Grillo". A me picae Civati, ma queste logiche sinceramente mi hanno stancato.

Luigi Vigji
Luigi Vigji

Civati hai pienamente ragione.La linea di questo misero governo era già stata pianificata ad arcore un anno fa. chi non capisce il gioco messo in atto dall'evasore fiscale tramite renzi non capisce niente. questo governo renzi va bocciato a tutti i costi. Il Pd è ormai fatto a pezzi da renzi! è diventato una DC becerea.

Franco Balconi
Franco Balconi

MMMMM gloi stessi ragionamenti che hanno contribuito a portarci dove siamo ora

Deanna Guidetti
Deanna Guidetti

sono d'acc0rdo!!! io l'ho da sempre chiamato berluschino. d'altronde da uno cresciuto con la vecchia dc. che cosa ci si poteva aspettare???? per di piu' anche egocentrico e presuntuoso? lo capiranno ora chi lo ha votato dicendo vogliamo qualcosa di nuovo?

Emanuela Manciati
Emanuela Manciati

ma possibile che non capisca che tanto lui non potrà mai arrivare dove è giunto Renzi e che comportandosi così rischia di consegnare l'Italia a Grillo ?Basta fare il bambino invidioso

Donatella Chiostri
Donatella Chiostri

Sii, prima la colpa è tutta di Berlusconi, poi di grillo, poi di Renzi, un poco di sana autocritica mai?

Trackbacks

  1. […] E poi c’è sempre il critico Civati: “Ha consegnato l’Italia a Berlusconi, remando contro il PD e contro se stesso“. #21 febbraio 2014 […]