•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 19 novembre, 2014

articolo scritto da:

Forza Italia tra sondaggi e la paura del sorpasso leghista

sondaggi forza italia

Jobs Act, riforme, dissidi interni. A cui ora si aggiunge anche la fobia del sorpasso. Acque agitate in Forza Italia, un partito alla ricerca di se stesso e stretto tra i problemi giudiziari del leader – che ne impediscono un impegno a tempo pieno ed in prima persona sul versante politico – e la straripante ascesa di Matteo Renzi a sinistra. A cui però si aggiunge anche un’altra avanzata, direttamente nella propria metà campo: quella della Lega Nord di Matteo Salvini.

I malumori del Nazareno

Il patto sulle riforme tra Matteo Renzi e Silvio Berlusconi è all’origine delle frizioni interne al partito forzista. Stretto tra sostenitori del dialogo – come Denis Verdini, tra i promotori dell’incontro del Nazareno – ed esponenti come Raffaele Fitto, già da tempo critico nei confronti delle modalità di selezione della leadership all’interno del partito e della coalizione.

Il dissenso si è acuito con le ultime accelerazioni del premier a proposito della legge elettorale, volte a dare un’impostazione bipartitica al sistema politico italiano. Un obiettivo a lungo inseguito dall’ex Cav, soprattutto negli anni d’oro del Pdl. Ma che ora, con numeri molto più esigui, rischia di risultare solamente un assist d’oro ai progetti di egemonia di un PD forte dello straordinario successo delle ultime Europee.

sondaggi forza italia

Sondaggi, Forza Italia e la Lega che incombe

Le frizioni certificano – ed al tempo stesso acuiscono – i problemi di un partito con sempre meno appeal elettorale. E, al tempo stesso, pongono le basi e giustificano la ritrovata salute della Lega Nord. E sul tavolo dell’ex premier arrivano numeri da far tremare i polsi: secondo le ultime cifre diffuse da fonti attendibili, la Lega avrebbe già azionato la freccia per il sorpasso. A partire dall’Emilia Romagna – dove il 23 novembre si voterà per le regionali – con le truppe di Salvini in doppia cifra e accreditate addirittura di 1-2 punti di vantaggio rispetto a Forza Italia. A cui si aggiungono sentori di un prevedibile crollo anche in Calabria, altra regione dove si voterà domenica.

Con un tale scenario, il sogno di un “Predellino bis” rischia di trasformarsi nell’incubo del “sorpasso a destra”. Legittimando ulteriormente l’autocandidatura di Matteo Salvini a leader della nuova coalizione di centrodestra da contrapporre allo strapotere renziano.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

11 Commenti

  1. Pingback: Regionali in Emilia: primo vero banco di prova per la Lega di Salvini

  2. Bruno Bonandin Fotostudio ha scritto:

    il fancazzista europeo che sorpassa il pregiudicato! ahahahha solo in italia! JUST IN ITALY! ahhahhaha roba da piangere.

  3. Piazza Roberto ha scritto:

    Forza Matteo ormai è troppo tardi per il berlusca..

  4. Oscar Barbi ha scritto:

    Che accoppiata!!!!!!! e quanti pecoroni gli vanno dietro…gli asini volano!!!!

  5. Silvia Leofreddi ha scritto:

    Lascialo cuocere nel suo brodo il Renzusconi..Forza Salvini siamo tutti con te..!

  6. Rita Tosi ha scritto:

    Forza Salvini..non mollare mai noi siamo con te

  7. Mimmo Pappalardo ha scritto:

    Che Salvini sta spianando la strada a Berlusconi……..Silvio ancora non parla, è impegnato a portare a casa le riforme che non gli hanno fatto fare…….poi penserà alle elezioni che vincerà, dando a Salvini la poltrona di Palazzo Chigi.
    Berlusconi oltre che ormai padre della nazione è anche un grande stratega politico. Da tutor ottiene di più e può dare la colpa al “protetto” di turno.

  8. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    L’uomo delo centrodestra non è Salvini!

  9. Moris Bonacini ha scritto:

    ma arriverà la carica delle dentiere

  10. Moris Bonacini ha scritto:

    ecco, questa è sicuramente di Crozza

  11. Pingback: Diretta risultati elezioni regionali Emilia Romagna

Lascia un commento