•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 14 aprile, 2016

articolo scritto da:

[INFOGRAFICA] Referendum 17 aprile: ecco la posizione ufficiale dei partiti

referendum 17 aprile trivelle posizione partiti

[INFOGRAFICA] Referendum 17 aprile: ecco la posizione ufficiale dei partiti

Il referendum del 17 aprile – ribattezzato, in maniera impropria, come referendum sulle “trivelle” – chiamerà gli italiani alle urne per scegliere se abrogare o meno la possibilità di estendere le attuali concessioni sino alla “durata di vita utile del giacimento, nel rispetto degli standard di sicurezza e di salvaguardia ambientale”, con specifico riferimento a quelle situate entro 12 miglia dalla costa.

REFERENDUM 17 APRILE: Clicca qui per la guida al voto e qui per il nostro quiz esclusivo

Ma quale è la posizione ufficiale dei principali partiti in merito alla consultazione referendaria? Ecco qui di seguito una sintetica infografica – suscettibile di ulteriori aggiornamenti, in caso di news importanti – utile a capirne di più.

referendum 17 aprile trivelle la posizione dei partiti politici italiani

Facciamo ulteriore chiarezza: sono 8 i principali partiti politici – e/o movimenti – che hanno espresso posizione già nel documento ufficiale – in cui è possibile visionare anche la posizione espressa da altri soggetti non partitici – pubblicato dall’AGCOM in data 8 marzo. In ordine sparso sono: PD, Lega Nord, Movimento 5 Stelle, Sinistra Italiana-SEL, Verdi, L’altra Europa con Tsipras, Italia dei Valori e Possibile. Tutti – ad esclusione del PD, che si è schierato per l’astensione, sebbene con i distinguo interni già sottolineati nella grafica – hanno adottato la linea ufficiale del “sì” al referendum. In seguito, al fronte del “sì” si sono aggiunti anche altri partiti, come Fratelli d’Italia e i Radicali Italiani.

E gli altri? Pur manifestando una varietà di opinioni, non hanno assunto alcuna posizione ufficiale. Forza Italia – nonostante diversi esponenti nazionali e sezioni locali spingano per il “sì” – non ha ancora annunciato una vera e propria linea ufficiale sul piano nazionale. Lo stesso vale per il Nuovo Centrodestra, tendenzialmente propenso all’astensione ma senza alcuna posizione ufficiale.

Nessuna posizione netta anche da UDC – in cui vi sono comitati locali per il sì ma anche opinioni importanti per il no, come Ministro dell’ Ambiente Gian Luca GallettiConservatori e Riformisti di Raffaele Fitto e Scelta Civica, che – per voce del proprio leader Enrico Zanetti – ritiene il referendum “inutile”, pur evitando di dare indicazione esplicita di astensione. Molto composito è anche il fronte all’interno del Centro Democratico di Bruno Tabacci: c’è chi vota sì e chi vota no.

LEGGI ANCHE: Referendum 17 aprile: ecco cosa voterà la destra radicale

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Come si chiamerà il gruppo degli scissionisti Pd?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle Voluttà

#efamolostoflavio

#efamolostoflavio

Pubblicità

articolo scritto da: