•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 7 giugno, 2014

articolo scritto da:

Berlusconi “Da Renzi promesse ma mancano coperture”

leader Fi

Silvio Berlusconi si esprime su Renzi e sull’azione del Governo: “È l’ennesima trovata di questo governo che ha riempito l’Italia di promesse. Già oggi non ci sono le coperture finanziarie per mantenerle, nonostante abbiano aumentato la pressione fiscale complessiva”. Berlusconi in un’intervista al quotidiano ‘il Centro’ parla della lettera inviata da Renzi ai sindaci per sbloccare le opere incompiute. “L’Italia – per Berlusconi – ha bisogno di interventi radicali sul fronte del fisco, del lavoro e delle infrastrutture, della riduzione delle tasse sulle famiglie, sulle imprese e sul lavoro. Solo così avremmo più consumi, più occupazione e produzione”.

berlusconi presidente forza italia critiche a renzi

Sulla situazione interna a Forza Italia Berlusconi chiarisce “Io non voglio allontanare nessuno, e considero preziosa per il futuro l’esperienza di chi ha lavorato con me finora, a tutti i livelli. Ma la nostra scommessa oggi è quella di riuscire anche a coinvolgere forze nuove, energie fresche: se la politica non è capace di rinnovarsi, la gente la sente sempre più come qualcosa di estraneo”. E sul dibattito interno a Forza Italia che rischia di alimentare nuove divisioni precisa: “Le divisioni non fanno bene. Disorientano il nostro elettorato e favoriscono l’astensionismo. Non vogliamo rifare un movimento basato sul potere delle tessere, su una burocrazia pesante e costosa, su un apparato di potere. Vogliamo creare modo nuovi attraverso i quali le persone possano partecipare attivamente alla vita pubblica”. L’ex premier rilancia l’idea di una “legittimazione dal basso. Saranno i nostri militanti a scegliere liberamente chi guiderà Forza Italia nelle diverse realtà locali”.

 

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

11 Commenti

  1. Grassi Francesco ha scritto:

    Ma quando da’ le dimissioni? siamo stufi di vederla, fuori dalle ISTITUZIONI FUORI DALL’APPARIRE IN PUBBLICO PER NOI I T A L I A N I E’ UNA VERGOGNA LE SUE APPARIZIONI BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAA…….

  2. Eugenio Trovato ha scritto:

    bisogna puntare ad esempio sui figli dei boss della mafia o della camorra,qualche pornostar di primo pelo,qualche cantante di bassa lega come la Tatangelo,qualche giovane broker bancario con sete di denaro,i nipoti di dell utri e scajola,qualche sgallettata del grande fratello,buttare il tutto in un frullatore e il gioco è fatto!ecco il nuovo pdl!

  3. Luisa Bacocchia ha scritto:

    corruttore in esiliooooooooooo

  4. Luca Caputo Due ha scritto:

    ma cosa mi deve criticare il capo di un partito marcio e colluso dalla testa ai piedi9 non si permettesse proprio

  5. Enrico Maria Dal Compare ha scritto:

    Non sa neanche piu parlare

  6. Mimmo Ristori ha scritto:

    Descrizione assolutamente perfetta!

  7. Elena Simioli ha scritto:

    Infatti!!! Il primo ad essere messo allo spizio sei proprio tu..

  8. Giuseppe Bonura ha scritto:

    Togliti dai coglioni ,ai rubato al paese il primo dovevi essere tu ad andare via ,testa di cazzo

  9. Euno Diciannove ha scritto:

    Berlusco vuole energie fresche …….gli mancano le olgettine….

  10. Alessandro Sopetti ha scritto:

    Più o meno le stesse cose che dicono i grillini

  11. Tommaso De Falco ha scritto:

    Piantategli un paletto di frassino nel cuore a questo decrepito vampiro !

Lascia un commento