•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 24 giugno, 2014

articolo scritto da:

Wolfgang Schaeuble difende austerity: errore contrarre nuovo debito, seguire esempio Germania

schaeuble finanze germania austerity

Il “rigurgito dei rigoristi”. Può essere questo il titolo per definire la riapertura della querelle a livello comunitario tra chi vorrebbe maggior flessibilità e chi, invece, chiede il rispetto dei vincoli. E, dopo la mezza apertura operata dalla Cancelliera Angela Merkel nella giornata di ieri, oggi tocca al suo Ministro delle Finanze, Wolfgang Schaeuble, smentire parzialmente le sue dichiarazioni.

CONTRARRE NUOVO DEBITO? ERRORE GRAVE – Il messaggio lanciato da Berlino è chiaro: utilizzare un eventuale alleggerimento del patto di stabilità per contrarre nuovo debito per Schaeuble sarebbe un grande errore. O meglio: “il più grave errore che si possa commettere“. Nell’affermare ciò, rilancia con decisione le linee guida standard da seguire per il progetto comunitario: “Attenersi alle regole che abbiamo stabilito insieme, né più né meno”.

wolfgang schaeuble ministro finanze germania

FRANCIA E ITALIA NEL MIRINO – Il messaggio lanciato da Wolfgang Schaeuble è ovviamente riferito in particolar modo ai grandi partner europei che puntano ad un allentamento delle regole di bilancio – e quindi del patto di stabilità – per rilanciare gli investimenti e favorire la crescita. Un avvertimento quindi per Matteo Renzi e François Hollande, che non più tardi di qualche giorno fa – insieme agli altri leader del socialismo europeo – hanno approntato le linee guida della futura strategia comunitaria, puntando principalmente sugli investimenti ed un cambio di rotta rispetto all’attuale austerità.

SEGUIRE L’ESEMPIO TEDESCO – Wolfgang Schaeuble non solo stoppa le pretese franco-italiane, ma rilancia la sua linea. E, nel farlo, porta l’esempio della Germania, che il prossimo anno avrà il pareggio di bilancio per la prima volta in 45 anni. Per Schaeuble è la dimostrazione che l’attuale sistema “funziona”, rendendo possibile coniugare disciplina di bilancio e crescita economica.

Emanuele Vena


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

4 comments
Debora Dozzi
Debora Dozzi

Stefano noi siamo già falliti..non ti rendi conto che stiamo svendendo tutto..spiagge aziende sanità

Miky Isola
Miky Isola

Queste politiche monetariste oltre che reazionarie e anti sociali sono antiscientifiche la deflazione porta al disastro economico e purtroppo storicamente la germania e specializzata in disastri

Moris Bonacini
Moris Bonacini

sequire esempio Cermania! è vecchia, e porta sfiga

Miky Isola
Miky Isola

Ma questi nostri esperti e governanti il dubbio oramai sorge spontaneo sono sani di mente? Viena de pensare visti i risultati di essere in mani a dei pazzi